BusinessOnline - Il portale per i decision maker








iPhone 6: prezzi all'estero e in Italia. Cosa cambia. Caratteristiche e miglioramenti tecnici

Dalle dimensioni del display alla data di uscita: le incertezze in merito all'iPhone 6 sono ancora tante e saranno chiarite solo domani.




AGGIORNAMENTO: Apple ha lanciato nel suo keynote di martedì 9 settembre l'iPhone 6 e i l'Iphone 6 Plus, i suoi due nuovi cellulari. Quali sono i prezzi in Italia e all'estero nonchè l'uscita e la data di vendita lo abbiamo visto in questo articolo, mentre per quanto riguarda le caratteristiche tecniche, miglioramenti e i cambiamenti li abbiamo visti in questa news

 

Uno o due modelli di iPhone? Anche l'iWatch? Non c'è ancora uniformità di vedute sui contenuti del keynote di presentazione di Apple, in programma domani martedì 9 settembre 2014. Il primo nodo da sciogliere è naturalmente quelle delle dimensioni: ci sarà solo la versione da 4,7 pollici o anche quella da 5,5 pollici. Secondo la maggior parte degli analisti ci saranno entrambi, ma con diversi tempi di commercializzazioni. Dal 19 settembre il modello da 4,7 pollici e dagli inizi del 2015 quello più grande. Almeno in Italia i costi dovrebbero essere superiori di circa 40-50 euro.

A dare certezze sulle novità del prossimo smartphone di Apple ci sta provando il Wall Street Journal. A detta del quotidiano statunitense non ci sono dubbi sulla presenza del chip NFC a bordo dell'iPhone 6. La società di Cupertino vuole recitare una parte da protagonista nel segmento dei pagamenti elettronici da dispositivi mobile e ha deciso di fare la sua mossa.

Altro punto su cui si dice sicuro è la presentazione contestuale dell'iWatch. Display OLED, sarò realizzato in una doppia versione - da 1,3 e da 1,5 pollici - e al pari del nuovo melafonino sarà equipaggiato con un modulo NFC. Tuttavia per poterlo indossare occorrerà attendere il 2015.

A completamento delle tante novità previste dal Wall Street Journal, c'è la notizia dell'avvio della fase di test di modelli di iPhablet da parte dell'azienda di Cupertino. In particolare viene tirato in ballo un dispositivo con lo schermo da 6 pollici che non sarebbe il presunto iPhone da 5,5 pollici che Apple potrebbe presentare domani insieme a quello da 4,7 pollici. In qualche modo si tratterebbe di una risposta a una concorrenza già da tempo presente su questo terreno. Il riferimento principale è a Samsung, pronta a lanciare sul mercato la quarta generazione del Galaxy Note.

La strategia di Samsung avrebbe un vantaggio competitivo: l'azienda sudcoreana è in grado di portare i prodotti sul mercato più rapidamente di Apple perché controlla l'intero processo di produzione dei suoi device. Apple si affida a molti fornitori per la realizzazione delle parti dei suoi dispositivi, come Hon Hai Precision Industry Co. e Pegatron Corp. di Taiwan, con necessità di provvedere al loro coordinamento. Una situazione dalla quale sta cercando di smarcarsi con l'accelerazione nella produzione e nella commercializzazione di un iPhablet.

iPhone 7 caratteristiche, prezzi, disponibilità, preordini. E' ufficiale, dal 16 Settembre l'iPhone 7 e l'iPhone 7 Plus saranno in vendita anche in Italia, insieme agli altri Paesi di lancio come gli USA. Scopriamo le nuove caratteristiche, i prezzi ufficiali e gli abbonamenti degli operatori italiani. Ma anche i problemi e soluzioni con iOS 10 del nuovo smartphone di Apple.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Marianna Quatraro
pubblicato il