BusinessOnline - Il portale per i decision maker








iPhone 6 e iPhone 6 Plus: caratteristiche e funzioni, differenze e miglioramenti. Uscita e prezzi in Italia. Video

Ecco la nuova generazione dello smartphone di Apple: iPhone 6 e iPhone 6 Plus. Cambia il design e aumentano le prestazioni. Tutto, o quasi, come previsto.




Più sottili e più grandi: ecco l'iPhone 6 e l'iPhone 6 Plus, nuova coppia di smartphone a firma Apple, il primo con uno schermo da 4,7 pollici, il secondo da 5,5 pollici, ma entrambi con un Retina HD, potete vedere una loro prova nel video che trovate in fondo. Dal keynote del Flint Center of Performing Arts di Cupertino arrivano conferme sulle tante indiscrezioni circolate in questi ultimi giorni sulle caratteristiche della nuova generazione del melafonini. Ma soprattutto ecco i dettagli e le precisazioni sui device più attesi dell'autunno. Sul versante del display, la risoluzione dell'iPhone 6 è pari a 1.334 x 750 pixel, quella dell'iPhone 6 Plus di 1.920 x 1.080, rispettivamente il 38% e il 185% in più rispetto all'ormai ex top di gamma iPhone 5S. Non c'è la copertura in vetro zaffiro, fra gli aspetti più dibattuti in questi giorni di vigilia.

Le novità dal punto di vista del design, 6,9 mm e 7,1 mm di spessore, passano per la maggiore morbidezza degli angoli, ora smussati e per quella fotocamera nella parte posteriore appena sporgente. Così come previsto, il tasto di accensione e spegnimento dell'iPhone 6 si trova nella parte laterale. Si tratta di un accorgimento reso necessario dall'ingrandimento delle dimensioni dello schermo che rende più difficoltosa la gestione con una sola mano, vero e proprio punto di distinzione delle precedenti release.

Parte integrante dei due iPhone è l'iOS 8, disponibile dal 17 settembre. Altro punto in comune è il performante processore A8 a 64 bit affiancato dal co-processore M8. Secondo il produttore è 20% volte più veloce del precedente: una percentuale che sale al 50% sotto il punto di vista grafico. Al maggiore consumo energetico si affianca una batteria più durevole.

Apple ha deciso di non aumentare i megapixel nella fotocamera posteriore, ma si arricchisce di true-tone flash, 1.5 micron pixels, apertura f/2.2 e, nel caso dell'iPhone 6 Plus, dello stabilizzatore ottico dell'immagine. Per l'iPhone 6 c'è un nuovo stabilizzatore di immagine digitale, anche per i video. Punto di vanto sono però quei 43 megapixel che possono raggiungere gli scatti catturati in modalità Panorama. Miglioramenti anche per la videocamera, capace di registrare filmati a 1080p a 30 o 60fps e Slo-Mo a 240fps. Ecco poi il supporto alla super connessione LTE, con cui navigare (ma non in Italia) fino a 150 Mbps.

I prezzi? Negli Stati Uniti con la formula dei due anni di contratto, 199 dollari per la versione da 16 GB, 299 dollari per quella da 64 GB e 399 dollari per quella da 128 GB. Si tratta degli stessi costi dell'iPhone 5S. L'impegno di spesa per l'iPhone 6 Plus è di 100 dollari di più. I due modelli saranno in preorder dal 12 settembre e in vendita dal 19 settembre, ma solo in una decina di Paesi, per poi raggiungere tutti i mercati entro la fine dell'anno. 
Per quanto riguarda l'uscita in Italia, quest'ultima è già stata comunicata ufficialmente dell'Apple, ovvero il 26 Settembre con l'iPhone 6 base a 16 GB a 729 euro e l'iPhone  6 Plus a 839 euro

Ecco il video della prova dell'iPhone 6 Plus e iPhone 6

iPhone 7 caratteristiche, prezzi, disponibilità, preordini. E' ufficiale, dal 16 Settembre l'iPhone 7 e l'iPhone 7 Plus saranno in vendita anche in Italia, insieme agli altri Paesi di lancio come gli USA. Scopriamo le nuove caratteristiche, i prezzi ufficiali e gli abbonamenti degli operatori italiani. Ma anche i problemi e soluzioni con iOS 10 del nuovo smartphone di Apple.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Marianna Quatraro
pubblicato il