BusinessOnline - Il portale per i decision maker








iPhone 6: pochi pezzi all'uscita in Italia. Per un modello è ufficiale o quasi la disponibilità molto bassa

I primi dati non ufficiali sulle vendite dell'iPhone 6 negli Stati Uniti sono positive. Sul mercato italiano occorrerà far i conti con quantità limitate di pezzi a disposizione.




Mancano poco più di 10 giorni dall'uscita dell'iPhone 6 in Italia. Apple darà il via alle danze il 26 settembre 2014. Ma soprattutto nei primi giorni non sarà semplice acquistare il melafonino di nuova generazione. La ragione è duplice: da una parte è prevista un'alta richiesta, dall'altra le quantità messe a disposizione nel mercato italiano saranno limitate. La situazione già vista in occasione del lancio dei precedenti modelli è destinata a ripetersi anche questa volta. Solo a distanza di alcune settimane i ritmi sono destinati a normalizzarsi e le vendite saranno regolari.

Un discorso a parte va riservato all'iPhone 6 Plus, il modello da 5,5 pollici. Il bottino pieno fatto registrare negli Stati Uniti in sede di preorder è il segnale di una produzione limitata da parte della società di Cupertino. D'altronde le aspettative di vendite sono di certo inferiori rispetto a quelle dell'iPhone 6.

In fin dei conti basta dare un'occhiata alla concorrenza per rendersi conto come i cosiddetti phablet hanno un minore appeal rispetto ai top di gamma dello stesso produttore. I vari Samsung Galaxy Note 3 e Samsung Galaxy Note vendono di meno dei Samsung Galaxy S4 e Samsung Galaxy S5.

Si accennava al successo iniziale fatto registrare negli States dai nuovi device della mela morsicata. Da quelle parti e in pochi altri paesi (in Europa sono coinvolti Francia, Germania a Regno Unito) le prenotazioni sono iniziate lo scorso venerdì e il via alle vendite è previsto per il 19 settembre. Non ci sono dati ufficiali, ma da Cupertino riferiscono di volti sorridenti e della possibilità concreta di superare i numeri fatti registrare un anno fa con il lancio sul mercato di iPhone 5S e iPhone 5C.

La risposta italiana è tutta da scoprire anche perché i prezzi, seppur invariati rispetto all'anno scorso, sono qui più altri che altrove. Per l'iPhone 6 occorre un esborso di 729 euro per la versione da 16 GB, di 839 euro per quella da 64 GB e di 949 euro per quella da 128 GB. I costi sono più elevati per l'iPhone 6 Plus: 839 euro per il modello da 16 GB, 949 euro per quello e da 64 GB, 1.059 euro per quello da 128 GB. Non sono ancora noti i piani tariffari degli operatori telefonici nel mercato italiano, sia in riferimento alle ricaricabili sia agli abbonamenti.

iPhone 7 caratteristiche, prezzi, disponibilità, preordini. E' ufficiale, dal 16 Settembre l'iPhone 7 e l'iPhone 7 Plus saranno in vendita anche in Italia, insieme agli altri Paesi di lancio come gli USA. Scopriamo le nuove caratteristiche, i prezzi ufficiali e gli abbonamenti degli operatori italiani. Ma anche i problemi e soluzioni con iOS 10 del nuovo smartphone di Apple.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Marianna Quatraro
pubblicato il