BusinessOnline - Il portale per i decision maker








iOS 8: scaricare e installare oggi. Le nuove tastiere tra le funzioni più interessanti. Ecco quali sono per il download

Con il nuovo sistema operativo mobile, la società di Cupertino dà l'opportunità di installare tastiere di sviluppatori esterni.




Come spiega la stessa Apple, era della prima versione di iPhone che la tastiera non subiva ritocchi così profondi. Adesso con l'iOS 8 è possibile scegliere il suggerimento più adatto e velocizzare i tempi di scrittura. Ma soprattutto viene data l'opportunità di scaricare e installare tastiere di sviluppatori esterni. Ecco allora che è possibile sbizzarrirsi secondo i propri gusti ed esigenze. C'è Minuum, ad esempio, che permette di scegliere la divisione degli spazi ovvero quanto è da destinare alla tastiera (con l'ingrandimento della dimensione dei tasti si lettere e numeri) e quanto alla lettura.

TextExpander permette invece di estendere i testi lunghi scrivendo poche lettere attraverso la creazione di snippet associati a una frase. La particolarità di PopKey sta nella possibilità di introdurre GIF animate nei messaggi da spedire.

SwiftKey permette di ridurre i tempi di digitazione delle parole grazie alla cosiddetta funzione predittiva. In buona sostanza, sia che si tratti di un breve messaggio di testo da inviare via SMS che di un più articolato messaggio di posta elettronica, grazie alla funzione di previsione della parola successiva associata ala correzione di quelle scritte in modo sbagliato, con pochi tap il gioco è fatto.

Ginger è forse la più precisa in termini di correzione di bozze. Per cambiare la tastiera sul proprio dispositivo, basta seguire il percorso Impostazioni> Generali> Tastiera> Tastiere> Aggiungi Nuova tastiera> e scegliere fra quelle disponibili. L'iOS 8 sarà disponibile il 17 settembre 2014 e sarà compatibile con iPhone 5S, iPhone 5C, iPhone 5, iPhone 4S, iPad Air, iPad Mini con display Retina, iPad Mini, iPad 4, iPad 3, iPad 2 e iPod Touch di quinta generazione. Naturalmente la nuova versione del sistema operativo equipaggerà anche i nuovi iPhone 6 e iPhone 6 Plus.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Chiara Compagnucci
pubblicato il