BusinessOnline - Il portale per i decision maker








PES 2015 demo: quando e come nuova uscita. Si può già scaricare per PC, Xbox 360, PS3, PS4. Link e trucco come fare

Da pggi sarà disponibile la demo di PES 2015, prima per Xbox One e Xbox 360 e poi per PlayStation 4 e PlayStation 3. Solo in seguito sarà rilasciata anche per PC.




AGGIORNAMENTO: Oggi, mercoledì 17 Settembre, doveva essere disponibile la nuova demo di PES 2015, ma Konami ha annunciato un ritardo in Europa e, quindi, anche in Italia dell'uscita. La nuova demo per Pc, Xbox 360, Xbox One, Playstation 3 e Playstation 4 non si ancora quando sarà disponibile per il download, nè l'orario nè il giorno, ma Konami ha promesso di annunciarlo ufficialmente a brevissimo. Vi è, però un piccolo trucco con il quale è possibile scaricare e installare sin da subito, senza aspettare, la demo di PES 2015, anche dall'Italia. Come fare? SI pouò creare un account PSN o Xbox Live di Hong Kong (fattibile) e visto che lì la demo è uscita regolarmente stamattina si può procedere con il donwload.

 

Arriverà domani mercoledì 17 settembre 2014 la prima demo di PES 2015. La prima release di prova del nuovo capitolo del titolo di simulazione calcistica di Konami, sarà disponibile per le console di nuova generazione ovvero la Xbox One e la PlayStation 4 e per quelle tradizionali, Xbox 360 PlayStation. Non c'è alcuna comunicazione ufficiale in merito a una demo anche per PC. Sul sito di PES 2015 non c'è alcun riferimento. La strada più verosimile è del rilascio solo fra qualche giorno.

Allo stesso tempo non ci sono certezze sugli orari di disponibilità della demo di PES 2015. Viene però in soccorso l'esperienza degli scorsi anni. Ecco allora che questo primo assaggio potrebbe essere scaricabile nella tarda mattinata per Xbox e nel pomeriggio, verso le 16, per PlayStation. Viene data per certo la presenza di Juventus, Napoli, Bayern Monaco, Athletic Bilbao, Atletico Madrid, Barcellona, Real Madrid, come squadre giocabili. Ma c'è anche chi non esclude qualche nazionale.

Le incognite sono legate alle modalità di gioco, alla durata dei match, agli stadi delle partite, ala variabilità delle condizioni meteo, al livello di difficoltà e al grado di personalizzazione. Nelle prossime ore se ne potrà sapere di più.

Chi non nasconde il proprio ottimismo è Adam Bhatti, european product manager di Pro Evolution Soccer 2015, alla luce di quanto fatto da Electronic Arts con la demo di FIFA 15. Scrive su Twitter: "Dopo avere provato un certo gioco di calcio, ahem, è chiaro che abbiamo vinto il titolo di miglior gioco sportivo. Nessuno potrà competere con noi". E rincara la dose: "Se c'è una cosa che dovete fare è scaricare la demo di PES 2015 quando uscirà, davvero, non ci sono giochi di calcio che si avvicinano alla nostra esperienza".

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Marianna Quatraro
pubblicato il