Scambi azionari tra Vodafone Italia e Fastweb o solo alleanza commerciale?

Girandola di rumors anche su Fastweb che stamane incassa in borsa un rialzo dell’1,9%. La Telecom della fibra ottica ha, infatti, visto gonfiarsi i volumi delle contrattazioni in seguito ad un articolo pubblicato da Finanza&Mercati



Girandola di rumors anche su Fastweb che stamane incassa in borsa un rialzo dell’1,9%. La Telecom della fibra ottica ha, infatti, visto gonfiarsi i volumi delle contrattazioni in seguito ad un articolo pubblicato da Finanza&Mercati. Sul quotidiano si ipotizzava che l’accordo siglato con Vodafone la scorsa settimana fosse solo la base di lancio di un piano complessivo che prevedrebbe il passaggio delle quote di Fastweb in mano a Silvio Scaglia (poco più del 25% del capitale) al colosso della telefonia mobile entro l’anno prossimo. Ipotizzato anche un prezzo per la cessione: 800 milioni di euro che ridarebbero fiato allo stesso Scaglia le cui quote sono fortemente penalizzate dalle prestazioni da maglia nera che Fastweb ha realizzato a piazza Affari negli ultimi mesi.

Immediata è stata la smentita della società. Gli accordi con Vodafone sarebbero di natura esclusivamente commerciale e non prevedrebbero scambi azionari. Scaglia, che di Fastweb oltre a essere il principale azionista è presidente, sarebbe intenzionato a rimanere alla guida del gruppo. Lo sviluppo dell’alleanza con Vodafone servirebbe solo a combattere la concorrenza del patto Tronchetti Provera-Murdoch in uno scenario di convergenza nel mondo delle telecomunicazioni.

In effetti il mercato specula da tempo su un tentativo di Scaglia di liberarsi delle proprie quote in Fastweb. La telecom della fibra ottica, pur incassando sempre giudizi positivi dalle banche di investimento e dalle società di rating, ha visto il valore delle proprie azioni limarsi notevolmente e a queste condizioni le perdite di Scaglia rischiano di aggravarsi ogni giorno di più. A meno che il patto con Vodafone e l’allargamento dell’offerta a cavallo fra telefonia fissa e mobile fra le due compagnie non dia nuovo fiato alle quotazioni di Fastweb.

Ti è piaciuto questo articolo?





Vuoi rimanere aggiornato su argomenti simili?

Inserisci la tua email qui:

Accetto la Privacy Policy

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione



Commenta la notizia
di Marcello Tansini Fonte: pubblicato il