BusinessOnline - Il portale per i decision maker








iOS 8: come ritornare indietro a iOS 7 dopo averlo installato. Come fare downgrade, tutto i passaggi

iOS 8 è uscito e solo per poco tempo si ptrà fare il downgrade e ritornare indietro se il sistema operativo non piace o ci sono problemi




AGGIORNAMENTO: E' uscito iOS 8 nella sua versione finale e ufficiale come aggiornamento. Per chi volesse ritornare a iOS 7, è possibile in queste ore ancora fare il downgrade e ritornare indietro al sistema operativo precedente. Apple dovrebbe concedere questa possibilità solo per poche ore o al massimo 1-2 giorni.
Come fare, tutta la procedura e i passaggi sono ben spiegati in questo articolo

Tutto pronto per l'uscita dell'iOS 8, prevista per domani mercoledì 17 settembre 2014. Si tratta di un aggiornamento gratuito che coinvolge un bel po' di dispositivi: iPhone 5S, iPhone 5C, iPhone 5, iPhone 4S, iPad Air, iPad Mini con display Retina, iPad Mini, iPad 4, iPad 3, iPad 2 e iPod Touch di quinta generazione. L'appuntamento con il download è alle 19 ora italiana. Ma almeno nelle prime ore, se non nei primi giorni, occorre fare i conti con possibili intasamenti del server che si traducono in rallentamenti e attese. Meglio aspettare prima di procedere con l'operazione.

In ogni caso, è sempre consigliabile effettuare il backup di tutti i dati, verificare il livello della batteria, aggiornare le app installate (e magari disinstallare quelle non utilizzate) e la piattaforma iTunes, tenere a portata di mano le credenziali del proprio ID Apple. L'upgrade, eseguibile anche direttamente dal device seguendo il percorso Impostazioni > Generali > Aggiornamento Software, propone molte novità, ma non tutte saranno integralmente disponibili per ogni device e per ciascun Paese.

Fra le limitazioni con cui fare i conti ci son quelle relative alle funzioni di Continuity, disponibili solo su iPhone 5S, iPhone 5C, iPhone 5, iPad di quarta generazione, iPad Air, iPad mini, iPad mini con display Retina e iPod Touch di quinta generazione.

Con l'arrivo dell'iOS 8 e dei nuovi iPhone con schermo più grande, gli sviluppatori stanno proseguendo nell'attività di aggiornamento delle app. Solo per fare alcuni esempi, Blippar e Cisco AnyConnect sono stati fra i primi a muoversi per garantire la compatibilità. A sorridere sono poi gli utenti dell'operatore telefonico Wind. Con l'arrivo del nuovo iOS, infatti, potranno sfruttare al meglio la rete LTE (Long Term Evolution) per la navigazione sul web.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Marianna Quatraro
pubblicato il