BusinessOnline - Il portale per i decision maker








PES 2015 demo: commenti e positivi entusiasti. Si può già scaricare e installare in Italia senza attendere uscita. Come fare

Non è ancora iniziato il rilascio della demo di Pro Evolution Soccer 2015 e della nuova versione dell'iOS, ma in Rete ci sono già le prime prove.




Oggi mercoledì 17 settembre 2014 è il giorni sia della prova della prima demo di PES 2015 e sia dell'iOS 8 nella sua versione definitiva. Né Konami per la parte riguardante il simulatore di calcio e né Apple per quella del nuovo software per iPhone e iPad hanno proceduto alla distribuzione, prevista intorno alle 17 nel primo caso e intorno alle 19 nel secondo. Eppure a poche ore dal via ufficiale stanno iniziando a circolare le prime release. Per quanto riguarda Pro Evolution Soccer 2015, si può già scaricare e installare la demo a Hong Kong e in molti paesi asiatici, sia nella versione per Xbox One, PlayStation 4, Xbox 360 e PlayStation 3 e sia per PC.

I primi commenti degli utenti, prontamente diffusi e rilanciati via Twitter, sono di segno positivo. Gli sforzi della software house giapponese di realizzare un prodotto competitivo e superiore a quello dello scorso anno sembrano essere stati ripagati.

Pollice in su per la grafica ovvero per la maggiore accuratezza nella riproduzione di calciatori e impianti sportivi; per il gameplay, da sempre vero e proprio punto di distinzione della serie PES; per l'intelligenza artificiale dei 22 in campo, ora più coordinati e logici rispetto alle azioni di gioco. Ovviamente si tratta solo di un assaggio di PES 2015, da confermare con la versione definitiva.

Per quanto riguarda l'iOS 8, le impressioni sulla Gold Master finale, versione pressoché identica a quella conclusiva, sono per forza di cose più provvisorie. I punti a favore andrebbero ricercati nella maggiore velocità del sistema e nella sensazione, seppure contenuta, di una rinfrescata all'intero impianto. Non è ancora possibile esprimere una valutazione sulla batteria ovvero su quanto e come incide il nuovo sistema operativo nei consumi energetici. Una riflessione più approfondita andrebbe fatta sui contenuti: i cambiamenti sono così indispensabile da far eseguire l'upgrade in tempi rapidi?

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Marianna Quatraro
pubblicato il