BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Milan Juventus, Roma Cagliari, Udinese Napoli streaming gratis live in italiano diretta video partite sabato e domenica. Siti,link

Dopo la vittoriosa parentesi europea, Milan, Juventus, Roma e Napoli ritornano agli impegni di Serie A. Le partite e lo streaming anche gratis in italiano




AGGIORNAMENTO: Milan Juventus, Roma Cagliari e Udinese Napoli sono le tre partite più importanti (insieme a Palermo Inter) che si giocano tra oggi sabato 20 Settembre e domani domenica 21 Settembre dopo un ottimo inizio di Champions League ed Europa League con tutte le italiane vittoriose questa settimana.
La prima partita è il posticipo tra Milan Juventus che si giocherà stasera alle ore 20,45 a San Siro ed è il primo incontro di alto livello di tutto il campionato tra due pretendenti allo scudetto o, quantomeno, alle primissime posizioni.
La Roma giocherà invece, domenica alle ore 15 contro il Cagliari del proprio amore storico Zeman. E ci arriva con un grande entusiamo dopo l'ottima vittoria contro il CSKA Mosca. E buona vittoria anche del Napoli, in rimonta contro lo Sparta Praga, ma che ora si gioca un importante rilancio in Campionato, dove l'inizio è stato deludente, contro l'Udinese di Stramaccioni. Si giocherà al Friuli, alle ore 18.

Per vedere le partite in streaming in diretta live vi sono diverse possibilità. Gli abbonati di Sky e Mediaset Premium le possono vedere gratis in italiano su Sky Go e Premium Play.
Sempre gratis in diversi abbonamenti e piani ricarabili Vodafone e Tim vi è la possibilità di vedere le partite in streaming su cellulare, smartphone e tablet.
Per chi non fosse abbonato a nessuno di questi servizi, vi è la soluzione di comprare la partita che desidera su SkyOnline. Altra opzione è vedere le partite, non in italiano, su alcuni siti web ufficiali di tv straniere che trasmettonoi gli incontri del Campionato di Serie A 2014-2015 dopo averne acquistato i diritti.

 

Oggi giovedì 18 settembre 2014 è il giorno dell'Europa League per le squadra italiane. Il programma prevede alle ore 19 Bruges-Torino e Dnipro-Inter, alle 21.05 Napoli-Sparta Praga e Fiorentina-Guingamp.

Le certezze in casa nerazzurra sono il forfait di Nagatomo e la squalifica di Medel. Un turno di riposo è previsto anche per Andrea Ranocchia (al suo posto Hugo Campagnaro) e per Mateo Kovacic, alle prese con una botta al piede. Ci sarà D'Ambrosio sulla fascia destra mentre Fredy Guarin giocherà a supporto dell'unica punta, forse Palacio. Turn over in vista anche per il Napoli: Mesto e Britos prenderanno il posto di Maggio e Zuniga, Henrique farà rifiatare Albiol. A centrocampo potrebbe ricomporsi la coppia del passato Inler-Gargano. Gli interpreti del tridente d'attacco saranno De Guzman, Mertens e Zapata.

Questa sera la Fiorentina debutta al Franchi contro i francesi del Guingamp. Vincenzo Montella gioca le sua carte su Mario Gomez, il 29enne attaccante tedesco ancora a secco di gol e criticato per le prestazioni nelle prime due partite di campionato. Tiene banco anche la questione del centrocampista Alberto Aquilani e del rinnovo contrattuale: "Ancora non c'è stato l'incontro con la società ma sanno qual è la mia posizione ed io darò sempre la massima disponibilità per il rinnovo". Stasera il calciatore romano sarà in campo.

Per la trasferta in Belgio, mister Ventura potrebbe dare spazio a Gillet in porta dopo la lunga squalifica per il calcio scommesse. A centrocampo Gazzi e Benassi prenderanno il posto di Vives e Nocerino. In attacco non si rinuncerà all'esperienza di Quagliarella con il belga naturalizzato marocchino El Kaddouri a supporto: "Tutti dicono che è un girone facile, ma io seguo il campionato belga e so che il Bruges è molto forte".

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Chiara Compagnucci
pubblicato il