BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Torino Verona e Palermo Inter streaming gratis in italiano oggi domenica 21 Settembre dopo vittoria di Roma e Juventus

Domenica Torino Verona e Palermo Inter: i pronostici e lo streaming online su Internet delle due partite di posticipo serale.




AGGIORNAMENTO: Torino Verona e Palermo Inter sono i due posticipi di questa sera che si giocano alle ore 20,45 e concludono questo turno di Campionato. Entrambe le squadre arrivano dopo le buone prove di Europa League e potrebbero, comunque, sentire un pò di stanchezza.
Pronostici incerti, perchè l'Inter non avrà vita facile contro il Palermo nel suo stadio, mentre il Torino, pur avendo il vantaggio di giocare in casa, dovrà vedersela contro un Verona che appare anche quest'anno in grande spolvero.
Dove e come vedere in streaming in diretta live online su Internet anche gratis in italiano queste due partite di calcio Torino Verona e Palermo Inter lo abbiamo spiegato nella seonda parte di questa news.

Si torna in campo sabato 20 settembre per la terza giornata di Campionato di Serie A 2014-2015 con l’anticipo che si giocherà tra Milan Juventus, che si preannuncia come big match di questa giornata. Fischio di inizio alle 20:45 a San Siro. Entrambe le squadre sono in testa alla classifica a punteggio pieno e cercheranno di conquistare altri tre punti per mantenere la scia di risultati postivi. Ma, a meno di un pareggio, solo una riuscirà nell'impresa della vittoria.

Difficile fare pronostici per una sfida di questa portata ma di certo si sa che mister Inzaghi e mister Allegri daranno il meglio di loro. Lo stesso faranno in campo le formazioni schierate. I bianconeri, reduci dall’ottima performance in Champions League, hanno le carte in regola per trionfare. Ma i rossoneri non sembrano da meno, nonostante abbiano dimostrato di avere qualche problemino ancora in difesa.

Di seguito le possibili formazioni in campo, per il Milan Abbiati, Abate, Rami, Zapata, De Sciglio, Poli, De Jong, Muntari, Honda, Menez, Bonaventura; per la Juventus Buffon, Barzagli, Bonucci, Chiellini, Lichtsteiner, Pogba, Marchisio, Pereyra, Evra, Llorente, Tevez.

La Roma ospita invece all’Olimpico il Cagliari: si gioca domenica 21 settembre alle 15, dopo la splendida partita stravinta in Champions contro i russi del Cska Mosca. Decisamente favorita la squadra di Garcia anche se, contro Zeman alla guida della squadra sarda, potremmo aspettarci non poche sorprese. Di certo si sa che in campo ci saranno scintille viste le tecniche di gioco ‘preferite’ dai due allenatori. I giallorossi, tuttavia, in casa cercheranno una nuova vittoria e nuovi punti per non perdere terreno in questo avvio di Campionato.

Amarcord personale per il coach dei sardi, che ritorna nella ‘sua’ Roma con l’organico al gran completo, e che presumibilmente, schiererà gli undici scesi in campo nella sconfitta interna contro l’Atalanta, diretta concorrente per la salvezza.

Giallorossi a pieni punti in classifica, ma non certo convincenti in questo inizio di stagione, come nella sudata vittoria ottenuta nell’anticipo della scorsa giornata contro l’Empoli, che ben ha figurato contro i vice campioni d’Italia.

Per la squadra di Garcia da confermare le scelte di formazione, dopo l’impegno casalingo di Champions contro il CSKA Mosca. Sicuramente Zeman starà alla porta ad aspettare qualsiasi calo degli undici di Garcia.

Di seguito le possibili formazioni in campo: per la Roma De Sanctis, Maicon, Manolas, Astori, Cole, Nainggolan, De Rossi, Pjanic, Florenzi, Destro, Iturbe; per il Cagliari Colombi, Balzano, Ceppitelli, Rossettini, Avelar, Crisetig, Conti, Ekdal, Ibarbo, Sau, Cossu.

Per vedere Milan Juventus e Roma Cagliari in streaming live in diretta anche gratis in italiano vi sono diverse soluzioni. 

Una opzione gtratuita, ma non in italiano, è quella di vedere le partite della Serie A italiana online su Internet sui siti tv di emittenti televisive estere che dopo averne comprato i diritti legalmente trasmettono gli incontri anche sui propri siti web ufficiali in chiaro e visibili per tutti (come fanno per tutti gli eventi sia la Rai che Mediaset)

Altra possibilità, sempre gratis, è il servizio Serie A di Tim e Vodafone, spesso compreso nel prezzo nei propri piani tariffari telefonici.

Ovviamente le partite vengono trasmessa anche da Sky e Mediaset Premium e, dunque, in streaming online su Internet per pc, computer, tablet e cellulari Android, Nokia Lumia, iPhone e iPad da Sky Go e Premium Play.

Per chi non fosse abbonato alla pay tv di Murdoch, ma volesse seguire la partita con la qualità Sky, può anche utilizzare SkyGoOnline dove le singole partite sono vendute tra i 4,99 e gli 8,99 euro in base alle offerte disponibili.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Marianna Quatraro
pubblicato il