BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Palermo Inter e Torino Verona streaming gratis live in italiano diretta domenica 21 settembre. Link partita, siti web

Palermo Inter e Torino Verona i posticipi che chiudono la terza giornata di Serie A 2014-2015: le probabili formazioni in campo




Sono i due posticipi che chiudono la terza giornata di Campionato di Serie A 2014-2015 e che si disputeranno, entrambi, domani sera 21 settembre alle 20:45. Il Palermo ospite l’Inter mentre il Verona è impegnato in trasferta a Torino. Dopo l'impegno a Kiev contro il Dnipro per il debutto in Europa, l’Inter arriva alla partita di domenica sera forte della super vittoria, per 7-0, conquistata contro il Sassuolo nella scorsa giornata e decisi a replicare la vittoria, sperando nelle stesse quanto impossibili reti.

Il Palermo, fresco di promozione, scende in campo, in casa, invece, reduce da una sconfitta, quella subita contro il Verona, da riscattare, ben consapevole di trovarsi di fronte una grande squadra come quella di oggi dei nerazzurri che, in questo avvio di Campionato, tanto devono a Mazzarri e alle sue tattiche.

Per le possibili formazioni di Palermo-Inter: per il Palermo Sorrentino, Andelkovic, Terzi, Feddal, Pisano, Bolzoni, Rigoni, Barreto, Lazaar, Vazquez, Dybala; per l'Inter Handanovic, Ranocchia, Vidic, Juan Jesus, Nagatomo, Hernanes, Medel, Kovacic, Hernanes, Dodò, Osvaldo, Icardi.

La squadra di Ventura ospita un Verona che punta a ripetere il gioco e la vittoria della scorsa giornata contro i rosanero. Padroni di casa pronti invece a riscattare la deludente sconfitta subita contro la Sampdoria ma che potranno puntare sul ritorno di Darmian. Non ci saranno Basha e Barreto. Pochi problemi e dubbi di formazione per Mandorlini che dovrebbe riproporre gli stessi undici in campo contro il Verona.

Queste le probabili formazioni in campo per Torino-Verona: per il Torino Padelli, Maksimovic, Glik, Moretti, Darmian, Nocerino, Vives, El Kaddouri, Molinaro, Larrondo, Quagliarella; per il Verona Rafael, Martic, Moras, Marquez, Agostini, Obbadi, Tachtsidis, Hallfredsson, Juanito Gomez, Toni, Christodoulopoulos.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Chiara Compagnucci
pubblicato il