Nuovo Adobe Acrobat 8 con supporto per le video-conferenze

A novembre sarà il momento della nuova versione di Acrobat: si parte da 395 dollari



Adobe si appresta a lanciare sul mercato Acrobat 8, l'aggiornamento dell'applicazione avanzata per la gestione e creazione dei documenti Pdf. La versione base, il prossimo novembre, sarà commercializzata a 395 dollari; la soluzione ad abbonamento mensile costerà 39 dollari.

La novità più interessante riguarderà l'integrazione della funzione videoconferenza, attivabile con un massimo di 15 utenti. Oltre a questa, vanno ricordate: l'opzione di meshing di più file con mantenimento delle singole firme digitali e impostazioni di sicurezza; revisione condivisa di documenti con monitoraggio di stato; archiviazione automatica e conversione Pdf delle mail Outlook e Lotus Notes; miglioramento del supporto ai formati AutoCAD e Word.

«Siamo convinti che la collaborazione web debba risultare semplice a tutti, come l'invio e la visualizzazione di un documento Pdf, in modo che ciascuno possa sfruttare i benefici che possono essere tratti dall'incontrarsi online in tempo reale. Visto che ormai quasi tutti hanno Flash Player installato sul proprio Pc, Acrobat Connect rende estremamente semplice il passaggio dalla semplice visualizzazione del proprio monitor alla sua condivisione con gli altri, indipendentemente dalla loro piattaforma o dalla versione del software», ha dichiarato Carlo Viale, Marketing Manager di Adobe Systems Italia.

Ti è piaciuto questo articolo?





Vuoi rimanere aggiornato su argomenti simili?

Inserisci la tua email qui:

Accetto la Privacy Policy

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione



Commenta la notizia
di Marcello Tansini Fonte: pubblicato il