BusinessOnline - Il portale per i decision maker








iPhone 6 vs Nexus 6: all'uscita prezzi interessanti e Google L preinstallato con funzioni esclusive. Prenotazioni al via

Non solo iPhone 6, l'ultimo quadrimestre dall'anno nel mercato degli smartphone sarà caratterizzato dal lancio del Nexus 6 di Google.




AGGIORNAMENTO:  Al via le prenotazione degli iPhone 6. Mediaworld ha lanciato la possibilità di acquistarli sul proprio sito online e in numerosi negozi si accettano prenotazioni e preordini con consegna il 26 Settembre.Stessa cosa da Euronics, anche se in questo caso, sembra variare da negozio a negozio, e online non c'è ancora nulla. Anche il sito ufficiale Apple italiano da questa notte permette di poter prenotare il proprio iPhone 6 e avere un codice per poterlo ritirare, con giorno e orario indciato presso l'Apple Store che si desidera.Le disponibilità, come avevamo già detto, sono molto limitate.
 

C'è il nuovo sistema operativo Android L in rampa di lancio. Sono almeno quattro gli aspetti che dovrebbe coinvolgere con il suo arrivo nella Google Edition dei vari Nexus 5 e Nexus 7 2013 e nei prossimi Nexus 6 e Nexus 9: la batteria per cui è prevista una maggiore durata, l'interfaccia utente più animata e colorata per via del Material Design, i controlli di notifica e l'esecuzione delle applicazioni. L'appuntamento previsto è entro la fine dell'anno, ma potrebbe vedere la luce già fra la fine di ottobre e gli inizi di novembre. Una versione per sviluppatori è da tempo disponibile per il Nexus 5 e il Nexus 7 2013

L'arrivo del Nexus 6 (o Nexus X secondo altre indiscrezioni), lo smartphone di Google ora realizzato con Motorola, è dunque destinato a lasciare il segno. Non solo il device punta a fronteggiare a testa alta l'iPhone 6 e gli altri top di gamma sul mercato grazie all'ottima combinazione fra alta qualità e prezzi contenuti. Ma lo fa con il più rilevante aggiornamento del sistema operativo degli ultimi anni da parte della società di Mountain View. Il software supporterà tra l'altro i processori a 64 bit e utilizzerà la nuova runtime ART che prende il posto della ben nota Dalvik.

Cos'altro aspettarsi dal Nexus 6? Un display QHD da 5,2 pollici con risoluzione pari a 2.560 x 1.440 pixel (564ppi), anche se c'è chi scommette su un 5.2 pollici sempre con risoluzione 2.560 x 1.440 pixel. A spingerlo ci potrebbe essere un processore quad-core SoC Qualcomm Snapdragon 805 a 2.5 GHz con GPU Adreno 420 accompagnato da 3 GB di memoria RAM.

E ancora, una fotocamera nella parte posteriore con sensore da 13 megapixel, utile per catturare immagini e registrare video in alta qualità, con tanto di stabilizzatore ottico dell'immagine, e una videocamera in quella anteriore da 2.1 megapixel. Desiderata ma nient'affatto scontata la presenza della microSD per l'espansione della memoria interna. Il prezzo di listino? Decisamente competitivo, forse di circa 350 euro.

Solo a titolo informativo, ricordiamo il tweet dell'operatore telefonico canadese Wind Mobile sul Nexus 5: "The device is no longer being made, and we have no more stock" ovvero "il device (Nexus 5, Ndr) non viene più prodotto, e non abbiamo più scorte". Si tratta del segnale dell'arrivo di un nuovo terminale.

iPhone 7 caratteristiche, prezzi, disponibilità, preordini. E' ufficiale, dal 16 Settembre l'iPhone 7 e l'iPhone 7 Plus saranno in vendita anche in Italia, insieme agli altri Paesi di lancio come gli USA. Scopriamo le nuove caratteristiche, i prezzi ufficiali e gli abbonamenti degli operatori italiani. Ma anche i problemi e soluzioni con iOS 10 del nuovo smartphone di Apple.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Marianna Quatraro
pubblicato il