iPhone 6 vs Nexus 6: la guerra sarà la più forte mai vista. Lo dice Google. Caratteristiche e prezzi ipercompetitivi

Eric Schmidt, presidente di Google, parla di brutalità in riferimento alla battaglia con Apple. A beneficiarne saranno i consumatori di tutto il mondo.

iPhone 6 vs Nexus 6: la guerra sarà la p


C'è anche la firma di Eric Schmidt, presidente esecutivo della più importante società di Mountain View nel libro "How Google Works" scritto con il senior vice president Jonathan Rosenberg, che esplora temi come la cultura aziendale, la strategia, il talento, l'innovazione. Nelc corso di una intervista con Bloomberg per la promozione del testo, Schmidt non si è tirato indietro dal commentare lo scontro tra Apple e Google ovvero tra i nuovi iPhone 6 e gli smartphone Android. A suo dire si tratta di una battaglia "brutale" da cui trarranno vantaggio i consumatori di tutto il mondo.

Alla domanda su come si sente a vedere la gente in fila per l'acquisto di un iPhone, il numero uno di Google si è limitato a una osservazione: "Samsung ha avuto prodotti simili lo scorso anno". E ancora, "Google non guarda come prima cosa ai profitti o ai guadagni. Guarda all'innovazione e all'impatto e i dipendenti ci credono. Quando abbiamo cominciato, il nostro obiettivo era di sistematizzare l'innovazione, di far sì che l'innovazione accadesse ancora e ancora. E noterai, peraltro, che non è così solo nella ricerca. È così anche in altre cose che si appoggiano a Internet così come nelle applicazioni e YouTube e altre cose che si appoggiano a Google".

Non a caso all'indomani del keynote di presentazione dell'iPhone 6 al Flint Center di Cupertino, molti utenti avevano tirato in ballo le caratteristiche tecniche del Nexus 5, da tempo sul mercato, sottolineando come le presunte innovazioni di Apple erano presenti da anni su altri smartphone Android. Si entra allora in un campo molto approfondito da esperti di ogni settore che cercando di dare una risposta all'evidenza per cui Android è il sistema operativo più diffuso, ma gli iPhone sono gli oggetti hi-tech più più desiderati.

Ti è piaciuto questo articolo?





Vuoi rimanere aggiornato su argomenti simili?

Inserisci la tua email qui:

Accetto la Privacy Policy

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione



Commenta la notizia
di Chiara Compagnucci pubblicato il