BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Quota 96: novità, ultime notizie, ultimissime oggi giovedì 2 Ottobre

Oggi 30 settembre davanti al Miur nuova manifestazione Quota 96 della scuola e la loro vicenda diventa una storia da ebook online




Si riunisce oggi, martedì 30 settembre, davanti alla sede del Ministero dell’Istruzione a Roma, una nuova manifestazione di protesta indetta dai Quota 96 della scuola che tornano a chiedere al governo interventi e soluzioni per il loro pensionamento. Le speranze, ultime per quest’anno, sono riposte nella prossima Legge di Stabilità di ottobre, i cui interventi si stanno decidendo proprio in questi giorni. Servono risorse per mandare in pensione le 4mila persone impiegate nella scuola ferme a lavoro proprio a causa della mancanza di soldi che, però, ora, dopo l’annuncio, da parte del premier Renzi, di risorse per un miliardo e mezzo di euro che potrebbero essere impiegati in welfare e previdenza, si spera qualcosa cambi.

Ma l’ottimismo non è di casa: troppo spesso si è avuto fiducia nell’opera risolutiva di questo governo che però ancora non è arrivata. Si era, infatti, quasi giunti a chiudere  la partita con l’approvazione della riforma della Pubblica Amministrazione, che conteneva un emendamento per i pensionandi della scuola, ma anche in quel caso tutto è saltato.

E, nell’attesa di capire come il governo si muoverà, se ha intenzione di muoversi, arriva un e-book online che 'racconta' la vicenda dei Quota 96 della scuola, personale, tra insegnanti e personale Ata ache avrebbe potuto andare in pensione dal 2012, circa 4mila persone, ma che sono ancora a lavoro, bloccati dalle norme pensionistiche della riforma Fornero, a causa di un grossolano errore nella formulazione della stessa legge che non ha tenuto conto delle specificità del comparto scuola.

Si tratta di un libro virtuale che diventa testimonianza della manifestazione del 29 agosto 2014, dopo la delusione della cancellazione dell’emendamento per la pensione dei Quota 96 della scuola dalla riforma della P.A.; dopo la delusione per le promesse di Renzi rimaste solo tali; per gli interventi ad hoc annunciati ma mai messi in atto.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Marianna Quatraro
pubblicato il