BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Phone 6 vs Samsung Galaxy Alpha e iPhone 6 Plus vs Samsung Galaxy Note 4: prezzi, uscita, caratteristiche. Confronto

Alla coppia composta da iPhone 6 e iPhone 6 Plus, Samsung risponde con il Galaxy Alpha in alluminio e con la quarta generazione del Galaxy Note.




La sfida da Apple e Samsung si consuma su più livelli. Accanto all'iPhone 6 c'è anche l'iPhone 6 Plus così come il ventaglio delle opportunità del produttore asiatico si compone anche del Samsung Galaxy Alpha e del Samsung Galaxy Note 4. Le principali differenze fra i due modelli di iPhone vanno cercate nelle diverse dimensioni del display (4,7 pollici da una parte, 5,5 pollici dall'altra) con differenti risoluzioni associate (1.334 x 750 pixel a 326 ppi e 1.920 x 1.080 pixel a 401 ppi), nella presenza di uno stabilizzatore ottico dell'immagine nel modello più grande così come di una batteria che assicura una maggiore durata.

Per il resto stesso processore A8 con architettura a 64 bit e 1 GB, medesimi servizi e identici tagli di memoria: da 16 GB, da 64 GB e da 128 GB. La fotocamera è in entrambi i casi da 8 megapixel con pixel da 1,5µ e con autofocus con Focus Pixels. I prezzi sono noti da tempo: quelli di listino dell'iPhone 6 sono di 729 euro per la versione da 16 GB, di 839 euro per quella da 64 GB e di 949 euro per quella da 128 GB. Costi più elevati per l'iPhone 6 Plu: 839 euro per la release da 16 GB, 949 euro per quella e da 64 GB, 1.059 euro per quella da 128 GB.

Sia il Samsung Galaxy Alpha sia il Samsung Galaxy Note 4 sono due dispositivi di fascia alta che per via delle rispettive dimensioni - 4,7 pollici e 5,5 pollici - vanno a contendere gli stessi segmenti di mercato rispettivamente dell'iPhone 6 e dell'iPhone 6 Plus.

Il Galaxy Alpha si smarca dagli altri terminali prodotti da Samsung per via della presenza dell'alluminio nella scocca. Rispetto al top di gamma, la risoluzione dello schermo è più bassa, pari a 1.280 x 720 pixel. A spingerlo ci pensa il processore Exynos 5 Octa 5430 Cortex A15 quad-core a 1,8 GHz o il Cortex A7 quad-core a 1,3 GHz. La fotocamera nella parte posteriore mostra un sensore da 12 megapixel, in grado di catturare immagini a risoluzione 4.608 x 2.592 pixel. Il costo di listino è di 699 euro.

Con il Galaxy Note 4, Samsung prosegue il percorso iniziato con i precedenti modelli. Display Super Amoled da 5,7 pollici con risoluzione QHD pari a 1.440 x 2.560 pixel (QHD) e densità pari a 515 ppi, il cuore del phablet è rappresentato dalla CPU quad-core a 2,7 GHz e dalla GPU Adreno 420 a 600 MHz con 3 GB di RAM e 32 o 64 GB (espandibili) di spazio per l'archiviazione.

E ancora, fotocamera posteriore con sensore da 16 megapixel con stabilizzatore ottico dell'immagine smart, in grado di registrare filmati a 3.840 x 2.160 pixel a 30 fps, batteria da 3.220 mAh, nuova S-Pen. Il comparto connettività si compone di LTE, WiFi a/b/g/n/ac MIMO, Bluetooth 4.1, IR Blaster, A-GPS, GLONASS, Baidu, micro-USB 2.0, NFC, MHL 3.0 e jack audio da 3,5 mm. Quello dei sensori di lettore delle impronte digitali, sensore di luminosità RGB, accelerometro, sensore di prossimità, Hall, giroscopio, bussola digitale, barometro e sensore UV. Il prezzo? 799 euro.

iPhone 7 caratteristiche, prezzi, disponibilità, preordini. E' ufficiale, dal 16 Settembre l'iPhone 7 e l'iPhone 7 Plus saranno in vendita anche in Italia, insieme agli altri Paesi di lancio come gli USA. Scopriamo le nuove caratteristiche, i prezzi ufficiali e gli abbonamenti degli operatori italiani. Ma anche i problemi e soluzioni con iOS 10 del nuovo smartphone di Apple.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Marianna Quatraro
pubblicato il