BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Inter Qarabag, Wolfsburg Lille, Dinamo Kiev Steaua Bucarest streaming gratis live Europa League

Inter Qarabag è una partita importante per Walter Mazzarri alla prese con la riscossa dopo il passo falso in campionato con il Cagliari.




La riscossa di Walter Mazzarri passa dalla partita di oggi giovedì 2 ottobre Inter Qarabag. I nerazzurri cercano certezze in Europa League dopo il disastro in campionato contro il Cagliari. L'obiettivo è ottenere i 3 punti con la squadra azera che è all'esordio nella fase a gironi di questa competizione continentale. Fari puntati anche su Wolfsburg Lille e Dinamo Kiev Steaua Bucarest, altri match degni di rilievo in questa settimana calcistica.

In vista del ritorno a San Siro, sono tanti i cambiamenti di formazione da mettere in conto. L'obiettivo è portare Vidic e Dodò in panchina. Il primo soffre di un affaticamento articolare al ginocchio destro, il secondo di una leggera distorsione del ginocchio sinistro. Non dovrebbe esserci Mateo Kovacic, alla prese con un affaticamento post traumatico dei muscoli peronei della gamba sinistra. Lo scopo è recuperarlo per la partita di campionato con la Fiorentina.

Sono da valutare le condizioni del terzino brasiliano Jonathan che non ha ancora smaltito l'affaticamento del gemello laterale sinistro. Ai box anche Hugo Campagnaro che soffre di un lieve risentimento al bicipite femorale sinistro. Appuntamento anche per lui con la sfida di campionato.

Situazione esterni? Spiega mister Mazzarri: Nagatomo e D'Ambrosio "stanno bene," gli altri sono indisponibili. "Poi c'è anche Obi, può giocare in quel ruolo e a me piace molto". Mancanza di un leader? "Un giocatore come Vidic lo avrei voluto capitano in assenza di Ranocchia, ma lui ha rifiutato perché è talmente rispettoso del gruppo che ha riconosciuto che c'erano altri elementi all'interno da più tempo. Lui, come Medel, non sono ancora in grado di dire certe frasi per caricare il gruppo solo per un problema di lingua, non perché non lo sanno fare".

Sarà possibile vedere le partite in diretta tv su Mediaset Premium, che offre gratis la visione delle partite in streaming tramite il servizio Premium Play, che permette di visionare le partite in diretta live su tablet e cellulari Android o Apple come iPad e iPhone.

Niente da fare invece per gli abbonati Sky, in quanto la tv di Murdoch non ne ha acquisito i diritti.

Oltre a queste opzioni, svariate tv straniere come RSI, LA2, ORF e RTL hanno ottenuto i diritti per la Serie A e perciò mandano live lo streaming sui propri siti web. Alcuni di questi canali, essendo vicini al confine italiano, è possibile vederli in molte zone e città del nord via satellite o antenna del digitale terrestre.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Marianna Quatraro
pubblicato il