BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Streaming Formula 1 tv diretta live gratis Gran Premio Russia

Semafori accesi per la Formula 1 in Russia, ma già stamattina la gara di MotoGp in Giappone. Secondo Rossi, primo Marquez che diventa così campione del mondo.




AGGIORNAMENTO:  Tutti in pista per la gara del Mondiale di Formula 1 del 2014 che si disputerà questa volta in Russia. Ma prima c'è già stato un importante verdetto nel mondo dei motori di quest'anno con la vittoria di Marquez in Giappone e del consguente titolo mondiale. Secondo il nostro grande Valentino Rossi.

Domani domenica 12 ottobre 2014 a Motegi, in Giappone, Marc Marquez, può vincere il titolo della MotoGP. Per farlo dovrà piazzarsi davanti al compagno di squadra Dani Pedrosa e non perdere piú di tre punti da Valentino Rossi e 15 da Jorge Lorenzo. Di certo, Valentino Rossi non ha intenzione di cedere il passo tanto facilmente: "Marc ha creato un grande vantaggio all'inizio del campionato e ora può decidere di andare sempre al 100%". Ci sono ancora 4 gare da disputare: Giappone, a Phillip Island in Australia, a Sepang in Malesia e a Valencia in Spagna: "Noi proveremo ad arrivare davanti, vogliamo tenere aperto il campionato".

Se c'è una cosa che non manca al pilota pesarese è l'ottimismo: "Quello di Motegi è uno dei miglior tracciati della stagione, nel 2008 ho vinto un campionato: qui è dura, bisogna avere un buon set-up. Siamo entrati in una parte importante della stagione, siamo tutti al top e considerando i miglioramenti della moto penso di poter dare il massimo".

Si riparte da questa classifica piloti: Marc Marquez (Honda Team) 292 punti, Dani Pedrosa (Honda Team) 217, Valentino Rossi (Movistar Yamaha) 214, Jorge Lorenzo (Movistar Yamaha) 202, Andrea Dovizioso (Ducati Team) 142, Aleix Espargaro (Forward Racing) 112, Pol Espargaro (Monster Yamaha Tech-3) 108, Andrea Iannone (Energy T.I. Pramac Racing) 92, Stefan Bradl (LCR Honda) 87, Bradley Smith (Monster Yamaha Tech-3) 85, Alvaro Bautista (Honda Gresini) 73, Cal Crutchlow (Ducati Team) 63, Scott Redding (Honda Gresini) 60, Hiroshi Aoyama (Drive M7 Aspar) 51, Yonny Hernandez (Energy T.I. Pramac Racing) 39, Nicky Hayden (Drive M7 Aspar) 36, Karel Abraham (Cardion AB Motoracing) 33, Colin Edwards (Forward Racing) 11, Michele Pirro (Ducati Team) 11, Danilo Petrucci (IodaRacing Project) 9, Broc Parkes (Paul Bird Motorsport) 7, Alex de Angelis (Forward Racing) 7, Mike Di Meglio (Avintia Racing) 4, Michael Laverty (Paul Bird Motorsport) 2, Hector Barbera (Avintia Racing) 2, Leon Camier (Drive M7 Aspar) 1, Michel Fabrizio (IodaRacing Project) 0.

Dove vedere la Formula 1 in streaming live? Su quali siti web e link?. Scopri su quali siti web puoi seguire lo streaming live in modo completamente gratuito e legale. Tutti i metodi per vedere la Formula 1 fuori casa, in movimento anche in HD.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Marianna Quatraro
pubblicato il