BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Tasi, IMU, Tari: come funziona calcolo inquilini e proprietari casa in affitto. Pagamento, esempi, istruzioni

Prima del pagamento della Tasi con il modello F24 occorre fare i conti con i calcoli ovvero con aliquote, detrazioni e rendite catastali.




Il timing per il pagamento della Tasi 2014 scade il 16 ottobre per i 5.220 comuni coinvolti. Sono soggetti al pagamento intestatario ed eventuali inquilino della proprietà, Nel caso in cui l'unità immobiliare sia occupata da un soggetto diverso dal titolare del diritto reale sull'unità immobiliare, quest'ultimo e l'occupante sono titolari di un'autonoma obbligazione tributaria. L'occupante versa la Tasi nella misura stabilita dal comune nel regolamento, compresa fra il 10 e il 30% dell'ammontare complessivo dell'imposta. La restante parte è corrisposta dal titolare del diritto reale sull'unità immobiliare.

Nella fase di calcolo può rivelarsi utile il nostro simulatore online: inserendo pochi dati è possibile conoscere la somma da versare. Provando a fare qualche esempio, a Brescia aliquota al 2,5 per mille. Per rendita catastale fino a 400 euro detrazione di 200 euro; per rendita catastale da 400,01 a 500 euro detrazione di 100 euro; per rendita catastale da 500,01 a 600 euro detrazione di 75 euro; per rendita catastale da 600,01 a 660 euro detrazione di 50 euro; per rendita catastale da 660,01 a 700 euro detrazione di 35 euro; per rendita catastale oltre 700 euro nessuna detrazione.

A Bologna aliquota al 3,3 per mille e detrazioni per 23 scaglioni decrescenti con il crescere della rendita catastale: 175 euro per immobili fino a 327,38 euro a 5 euro per immobili con rendita catastale fino a 1.696,43 euro. A Bergamo aliquota al 3,2 per mille e detrazioni fisse di 60 euro più 50 euro figli minori di 26 anni. A Belluno aliquota al 2,5 per mille e detrazione di 50 euro per rendita catastale fino a 300 euro. Al di sopra di questo tetto nessuna detrazione. A Bari aliquota al 3,3 per mille ed esenzione fino a 10.000 euro di Isee; da 10 a 15.000 detrazione fissa di 100 euro.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Marianna Quatraro
pubblicato il