BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Pensioni ultime notizie riforma Governo Renzi: interventi negativi in Legge Stabilità ancora in discussione

Se non ci saranno modifiche riforma pensioni con uscite anticipate e flessibili e aumento assegni minimi, solo interventi negativi sulla previdenza: la situazione




Aumento degli assegni minimi e degli assegni sociali, probabile proroga dell’opzione sperimentale donna, ma nessun intervento di pensionamento per i quota 96 della scuola che hanno maturato, secondo le vecchie norme, la pensione tra il primo gennaio 2012 e il 31 agosto 2012, e che, a causa delle nuove regole della riforma pensioni Fornero, sono ancora a lavoro, e forti dubbi anche sulle modifiche di uscita anticipata per una riforma pensioni Renzi. La Legge di Stabilità avrebbe anche dovuto cancellare le penalizzazioni previste sulla pensione anticipata fino al 31 dicembre 2017, proposta avanzata dal ministro del Lavoro Poletti.

Ma anche sull’approvazione di questa misura ci sono forti dubbi, considerando che spesso il ministro Poletti è intervenuto con ipotesi di modifica della riforma pensioni mai in realtà diventati cambiamenti concreti. Non si prospettano, dunque, interventi positivi all’orizzonte e a questa non proprio rosea prospettiva si aggiunge la possibilità di introduzione del contributo di solidarietà per le pensioni d’oro, prima proposto, poi discusso, poi allontanato come idea dallo stesso Matteo Renzi.

Ma il suo impatto sull’economia sarebbe di rilevante portata, anche se nel lungo periodo, per evitare che se ne discuta. Resta da capire se, se davvero verrà introdotto, colpirà, come inizialmente previsto gli assegni pensionistici mensili da 3mila euro circa con un prelievo del 10%, o se l’asticella, come lo stesso presidente Consiglio ha già detto tempo fa, sarà alzata agli assegni da 5mila euro.

Ma gli interventi negativi non finiscono qui, perché la spesa previdenziale potrebbe essere ulteriormente aggravata dai pre pensionamenti aggiuntivi nel pubblico impiego di tutti coloro che raggiungeranno i requisiti al 62 anno di età.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Marianna Quatraro
pubblicato il