iOS 8.1: uscita aggiornamento lunedì 20 Ottobre ufficiale per iPhone 5, iPhone 5S, iPhone 6, iPhone 4S. Soluzione problemi

I prossimi saranno anche i giorni dell'iOS 8.1, nuovo aggiornamento del sistema operativo mobile per iPhon, iPad e iPod Touch.

iOS 8.1: uscita aggiornamento lunedì 20


AGGIORNAMENTO: Apple durante l'evento di ieri sera ha annunciato l'uscita di iOS 8.1 versione finale per iPhone 5, iPhone 5S, iPhone 4S, iPhone 5C, iPhone 6 e iPhone 6 per lunedì prossimo 20 ottobre, presubilmente intorno alle ore 19 secondo fuso orario italiano.
Diverse le novitàe i miglioramenti tra cui soluzioni ai bug e a i problemi riscontrati finora dagli utenti. 
Vi terremo aggiornati con diversi nuovi articoli in questi giorni.

Verso il rilascio dell'aggiornamento iOS 8.1 per iPhone 6, iPhone 6 Plus, iPhone 5S, iPhone 5C, iPhone 5 e iPhone 4S. Apple non ha comunicato la data ufficiale dell'inizio disponibilità del software. Ma non c'è dubbio che il keynote di presentazione dei nuovi modelli di iPad di domani giovedì 16 ottobre 2014 rappresenta un importante crocevia. La società di Cupertino metterà infatti a disposizione l'OS X Yosemite, il nuovo sistema operativo per Mac, che sarà strettamente integrato con l'iOS per iPhone e iPad. Solo per fare un esempio sarà possibile fare e ricevere telefonate anche da Mac.

Le indiscrezioni più recenti indicano la data del 20 ottobre 2014 come giorno di avvio della distribuzione dell'iOS 8.1. Così come è accaduto con le precedenti release, il software sarà disponibile in contemporanea da tutti i device supportati.

L'ultimo aggiornamento messo a disposizione dalla multinazionale statunitense è stato l'iOS 8.0.2 che, oltre a correggere i bug presenti nella major release, introduce miglioramenti per Mail con la possibilità di passare dalle bozze alla casella di posta in entrata semplicemente scorrendo verso il basso sulla bozza, i suggerimenti intelligenti per gli eventi presenti su Calendario e per Contatti, i thread con VIP.

Passi in avanti anche con il Siri grazie al miglioramento della capacità di risposta, dell'affidabilità e dell'accuratezza, alla possibilità di utilizzare l'opzione Ehi, Siri per iniziare a usare Siri con la voce quando il dispositivo in tuo possesso è collegato a una fonte di energia, al riconoscimento streaming vocale, alla possibilità di utilizzare Siri con Shazam per il riconoscimento di brani musicali e all'opportunità di acquistare contenuti da iTunes Store.

Ti è piaciuto questo articolo?





Vuoi rimanere aggiornato su argomenti simili?

Inserisci la tua email qui:

Accetto la Privacy Policy

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione



Commenta la notizia
di Marianna Quatraro pubblicato il