BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Samsung Galaxy S5, S4, S3 Mini, S3, S4 Mini, Note 3, HTC One, LG, Xperia: Android 5.0 L Lollipop. Compatibilità' e uscita

Con lo sviluppo della versione definitiva del nuovo sistema operativo Android 5.0 Lollipop inizierà la sua distribuzione per la maggior parte dei nuovi device sul mercato.




Quali saranno gli smartphone che riceveranno l'aggiornamento Android 5.0 Lollipop? Iniziamo dalle certezze: il nuovo sistema operativo di Google sarà già installato su Nexus 6, Nexus 9 e Nexus Player. E senza dubbio approderà su Nexus 5, Nexus 4, Nexus 7 2013, Nexus 7 2012, Nexus 10 e su tutti i terminali Google Play Edition. Saranno proprio i device della società di Mountain View i primi a ricevere l'upgrade.

Tutta da scrivere la storia per i dispositivi degli altri produttori. Il software è atteso su Samsung Galaxy S5, Samsung Galaxy Note 3 e Samsung Galaxy Alpha. Ci sono meno certezze sugli altri modelli. Forse sarà scaricabile anche su Samsung Galaxy S4, per cui dovrebbe essere prima rilasciato Android 4.4.4 KitKat, mentre è da escludere la disponibilità per Samsung Galaxy S3 e Samsung Galaxy S3 Mini.

Motorola tende ad essere molto efficiente con gli upgrade di sistema operativo: il nuovo Android arriverà in maniera progressivo su Moto E, Moto G e Moto X. Non ci sono notizie ufficiale da parte di Sony. I prima fila ci sono i modelli Xperia XZ1 Compact, Xperia Z1 e Xperia Z1 Ultra

In casa HTC i prossimi a ricevere l'aggiornamento sono HTC One M8, HTC One M7 e HTC One Mini. Ad annunciarlo è stata la stessa società asiatica. I tempi? "Entro 90 giorni dal ricevimento del software finale da Google", comunica sui propri social network. Anche se non ci sono ancora conferme ufficiali, sembra scontato l'arrivo di Android 5.0 Lollipop per il G3, top di gamma di LG. Non è affatto scontato che possa essere rilasciato anche per il precedente G2. La storia insegna come LG sia estremamente poco comunicativo e imprevedibile quando si tratta di aggiornamenti Android. Secondo Google si tratta "della nostra più grande e ambiziosa release Android con più di 5 mila nuove API per gli sviluppatori".

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Chiara Compagnucci
pubblicato il