BusinessOnline - Il portale per i decision maker








iPhone 6 vs Nexus 5 e iPhone 6 Plus vs Nexus 6: prezzi migliori, sconti, prestazioni, uscita, caratteristiche. Confronto

Il Nexus 6 è destinato a lasciare il segno nel mercato degli smartphone per via delle caratteristiche di primo piano e il costo inferiore a quello dell'iPhone 6.




Con l'arrivo del Nexus 6 il mercato degli smartphone si è arricchito di un altro prodotto di alta qualità, caratterizzato da prezzi più competitivi rispetto alla media degli altri produttori. In realtà, caratteristiche tecniche alla mano, per il nuovo nato di casa Google (il device è stato realizzato in collaborazione con Motorola) è più corretto parlare di phablet. Il maxi display da 5,96 pollici lo mette in diretta concorrenza con l'iPhone 6 Plus. Non è un caso che il Nexus 5, precedente terminale di punta della società di Mountain View, rimarrà fino ai primi mesi del 2015 nel listino delle proposte.

Il Nexus 6 è spinto da un processore quad-core Qualcomm Snapdragon 805 a 2,7 GHz, ed è equipaggiato con processore grafico Ardeno 420, 3 GB di RAM e memoria interna da 32 e 64 GB. Entrambi i modelli di iPhone 6 si basano sul chip proprietario A8 a 1,4 GHz con architettura a 64 bit accompagnato dal coprocessore di movimento M8, 1 GB di RAM e 3 opzioni di memoria: 16, 64 e 128 GB.

I risultati dei primi benchmark multi-core, quelli di Geekbench, collocano il nuovo dispositivo di Google davanti a tutti, coppia di nuovi iPhone compresa, con 3.199 punti. Alle sue spalle il Samsung Galaxy Note 3 con 2.998 punti e solo terzo l'iPhone 6 con 2.927 punti.

Per acquistare la nuova generazione di Nexus occorre attendere i primi giorni di novembre (ma sarò in prevendita a fine mese nei negozi e nel Play Store) al costo di 649 euro per la versione da 32 GB LTE e di 699 euro per quella da 64 GB LTE. I prezzi dell'iPhone 6 sono noti da tempo: 729 euro per il modello da 16 GB, 839 euro per quello da 64 GB e 949 euro per quello da 128 GB. Per quanto riguarda l'iPhone 6 Plus, le cifre sono di 839 euro per la release da 16 GB, di 949 euro per quella da 64 GB, 1.059 euro per quella da 128 GB.

La battaglia tra Google ed Apple si combatte anche sul terreno delle applicazioni. Il rapporto App Annie pubblicato nei giorni scorsi racconta come sta procedendo questa competizione. Con Android che vince a mani basse per volumi, mentre Cupertino domina per i ricavi. Le applicazioni scaricate dal Google Play Store sono state, nell'ultimo trimestre di quest'anno, superiori del 60% rispetto a quelle scaricate su iPhone e iPad (con Android presente su circa l'80% degli smartphone mondiali). Al contrario, le entrate generate su App Store della mela morsicata si sono rivelate del 60% più alte.

iPhone 7 caratteristiche, prezzi, disponibilità, preordini. E' ufficiale, dal 16 Settembre l'iPhone 7 e l'iPhone 7 Plus saranno in vendita anche in Italia, insieme agli altri Paesi di lancio come gli USA. Scopriamo le nuove caratteristiche, i prezzi ufficiali e gli abbonamenti degli operatori italiani. Ma anche i problemi e soluzioni con iOS 10 del nuovo smartphone di Apple.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Marianna Quatraro
pubblicato il