BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Inter Napoli streaming live gratis dopo streaming Cagliari Sampdoria diretta live 2-2 oggi

Si gioca stasera Inter Napoli dopo che Palermo Cesena e Cagliari Sampdoria hanno giocato oggi pomeriggio e sono terminate 2-1 e 2-2.




AGGIORNAMENTO:

L' incontro verrà trasmesso in diretta live streaming gratis e in italiano.
La partita Cagliari-Sampdoria sarà possibile vederla in diretta tv su Sky e Mediaset Premium, che mettono a disposizione dei propri clienti la possibilità di vedere gratis le partite in streaming tramite le app Sky Go e Premium Play, con cui vedere le partite in diretta live su iPad, iPhone e cellulari e tablet Android.
Anche gli operatori Tim e Vodafone offrono la possibilità di vedere le partite in diretta della propria squadra su tablet e cellulare, a 29 Euro all'anno per la prima e a 6,90 per la seconda.
Da non dimenticare anche SkyGo Online che permette ai non abbonati Sky, di acquistare sia la singola partita Cagliari-Sampdoria, sia tutti gli altri incontri. Il tutto al costo di 9,90 a match, al netto di promozioni che vengono proposte di continuo.
Da aggiungere ai metodi sopra elencati, svariate tv straniere come RSI, ORF, RTL e La2 che avendo comprato i diritti tv per la Serie A del campionato italiano rendono disponibile le trasmissioni anche sui loro siti internet. Alcuni di questi canali, essendo vicini al confine italiano, si possono visionare anche in molte zone e città soprattutto del Nord dello stivale via antenna o satellite.

AGGIORNAMENTO: Inter Napoli si affrontano per la partita più importante della settimana giornata, dopo gli anticipi di ieri e le partite di oggi pomeriggio che hanno visto tra gli altri risultati vincere il Palermo 2-1 contro il Cesena e la rimonta del Cagliari contro la Sampdoria 2-2, dopo che i blucerchiati erano in vantaggio 2-0.
Lo streaming di Inter Napoli, dove e come vedere in diretta live anche gratis in italiano, i siti web, i link e le varie soluzioni per cellulari e tablet li abbiamo visti nelle seconda parte di questo articolo e sono gli stessi che valgono per le partite sotto descritte.

Dopo la clamorosa rivelazione dell’anno scorso, dopo un eccellente campionato che ha permesso al Palermo di salire nella massima Serie, il Palermo di Iachini stenta a trovare una sua identità in questo campionato di Serie A, fanalino di coda della classifica, con appena tre punti, ultima insieme a Parma e Sassuolo. Solo tre punti in più per il Cesena. Domenica in terra siciliana i padroni di casa cercheranno una vittoria per riscattare questo brutto inizio di campionato.

Ci si aspettava molto da questa squadra e Sorrentino e compagni non vogliono continuare a deludere. Meglio ha fatto finora la squadra di Bisoli. Di seguito le probabili formazioni che i tecnici schiereranno in campo domenica: per il Palerm Sorrentino, Munoz, Terzi, Bamba, Morganella, Bolzoni, Rigoni, Daprelà, Vazquez, Belotti, Dybala; per il Cesena Leali, Magnusson, Volta, Capelli, Renzetti, De Feudis, Cascione, Coppola, Brienza, Defrel, Marilungo.

Il Cagliari, appena quattro punti in classifica, ospita un’ostica Sampdoria, volata in terza posizione, a 14 punti, uno solo in meno della Roma inseguitrice della Juventus. In vista della partita contro il Cagliari è però emergenza difesa per la squadra di Mihajlovic. Non ci sarà, infatti, Fornasier, infortunato, e non ci saranno  Alessio Romagnoli e Vasco Regini.  Ancora infortunati anche De Vitis e Krsticic.

Per le probabili formazioni in campo domenica, Zeman potrebbe schierare Cragno, Balzano, Ceppitelli, Capuano, Avelar, Dessena, Conti, Ekdal, Ibarbo, Sau, Cossu; per la Sampdoria potremmo vedere Viviano, De Silvestri, Silvestre, Romagnoli, Cacciatore, Soriano, Palombo, Obiang, Gabbiadini, Okaka, Eder.

Per quanto riguarda lo streaming le partita si potrà vedere su Sky Go e Premium Play per gli abbonati alle paytv, mentre per chi non è abbonato vi è SkyOnline che permette di acquistare il singolo evento sportivo.

Altra soluzione è la diretta Serie A di Tim e Vodafone spesso anche gratuita nei vari piani tariffari e abbonamenti per cellulari e tablet.

Altrimenti vi sono diversi siti ufficiali di tv straniere, soprattutto svizzere, tedesche, austriache e arabe che trasmettono le partite italiane online in chiaro, dopo averne acquistato i diritti tv legalmente.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Chiara Compagnucci
pubblicato il