BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Btp Italia Ottobre 2014: pro e contro, consigli se conviene comprare o meno. Confronto investimenti alternativi, tassi interesse

Puntare sul nuovo Btp Italia per guadagni in tranquillità: la convenienza e alternative. Da domani nuova emissione per clienti privati




Si apre domani, lunedì 20 ottobre, la nuova emissione del Btp Italia 2014 indicizzato all’inflazione italiana e con scadenza a sei anni. Il collocamento si chiude il 23 ottobre. Tre giorni, dunque, per due fasi di collocamento del titolo: la prima prevista dal 20 al 22 ottobre, dedicata a risparmiatori individuali e che terminerà alle 17:30 del 22 ottobre, salvo chiusura anticipata che non potrà avvenire prima delle 17:30 del 21 ottobre. La seconda fase di collocamento avverrà dalle 9 alle 11 del 23 ottobre riservata esclusivamente agli investitori istituzionali e in questo caso la chiusura anticipata potrà avvenire non prima delle 14.

Il nuovo Btp Italia si potrà acquistare, come di consueto tramite la propria banca, sia allo sportello che via home banking o presso gli uffici postali; il taglio minimo d’acquisto per i risparmiatori privati è sempre di 1.000 euro e 100.000 per gli investitori istituzionali, e prevede ancora una volta un premio fedeltà per chi acquista il titolo e lo mantiene fino alla scadenza. Il tasso minimo garantito comunicato dal Tesoro?è pari all'1,15%.

Secondo gli analisti conviene acquistare questo Bto indicizzato all’inflazione italiana purchè mantenuto fino alla scadenza che, ai tassi di rendimento non proprio alti, aggiunge un premio fedeltà che comunque rappresenta un guadagno. La convenienza del Btp Italia dipende anche dall’andamento dell’inflazione che, considerando i livelli, se dovesse salire farebbe guadagnare di più.

Ed oggi la scelta di investire su questo titolo è certamente preferibile piuttosto che decidere di puntare sui Bot, decisamente poco redditizi o su altri tioli, come le azioni, in un periodo di grande volatilità. O meglio, si potrebbe certo puntare su azioni, obbligazioni, bond ma accettando rischi, talvolta anche notevoli, se si vuole guadagnare, considerando gli andamenti traballati dei mercati in questo ultimo periodo. Per chi, dunque, vuole investire qualche soldo ed essere tranquillo, qualcosa con questo nuovo Btp Italia comunque potrebbe guadagnarla.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Chiara Compagnucci
pubblicato il