BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Btp Italia Ottobre 2014: tassi interessi ufficiali, rendimenti cedole oggi mercoledì 22 Ottobre con chiusura asta. Orario

Al via da oggi nuova emissione Btp Italia 2014: la collocazione in due fasi e da oggi per i privati. Come funziona, come acquistarlo e rendimenti




AGGIORNAMENTO: Oggi, mercoledì 22 Ottobre 2014, si chiuderà l'asta dei Btp Italia Ottobre 2014 che non ha avuto un successo come le precedenti con soli 4 miliardi di sottoscrizioni. Oggi, verrà comunicato il tasso di interesse ufficiale e il rendimento delle cedola, quando l'asta verrà chiuso. Probabilmente, l'orario sarà alle 17,17,30, alla chiusra dei mercati ufficiali e non prima come era avvenuto nelle precedenti edizioni.

Parte da oggi, lunedì 20 ottobre, la nuova emissione del Btp Italia, titolo indicizzato all’inflazione italiana, il cui collocamento, come ormai di consueto, avviene in due fasi. La prima, da oggi 20 ottobre, al 22, è dedicata a risparmiatori individuali ed altri affini e terminerà alle 17:30 del 22 ottobre, salvo chiusura anticipata che non potrà avvenire prima delle 17:30 del 21 ottobre. La seconda fase di collocamento si terrà dalle 9 alle 11 del 23 ottobre solo per investitori istituzionali e in questo caso la chiusura anticipata potrà avvenire, a discrezione del Ministero, non prima delle 14.

Il titolo ha una scadenza a sei anni, si può acquistare tramite la propria banca, allo sportello, via home banking o presso gli uffici postali; e il taglio minimo d’acquisto per i risparmiatori privati è, come sempre, di 1.000 euro e di 100.000 per gli investitori istituzionali.

Inoltre, chi acquista e  mantiene il Btp Italia di questo mese di ottobre 2014 fino alla sua scadenza avrà un premio fedeltà. Il premio fedeltà sarà pari al 4 per mille lordo da calcolarsi sull’importo nominale acquistato, mentre il tasso minimo garantito comunicato dal Tesoro è pari all'1,15%. Considerando la sicurezza di un titolo poco volatile nonostante il rendimento non troppo alto, gli esperti consigliano sempre il Btp Italia.

La cedola del Btp Italia sarà anche in questo caso semestrale, indicizzata all’indice FOI senza tabacchi del semestre di competenza, corrisposta in via posticipata, e calcolata moltiplicando il tasso cedolare semestrale reale fisso per il capitale rivalutato, mentre il capitale nominale investito in Btp Italia sarà rimborsato in unica soluzione a scadenza al valore nominale non rivalutato.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Marianna Quatraro
pubblicato il