BusinessOnline - Il portale per i decision maker








FIFA 15: bug, problemi nuovi e vecchi Xbox 360, Pc, Playstation 3 ancora senza soluzioni e patch sempre in attesa uscita

Ancora problemi per il nuovo titolo calcistico di EA




Non sembra aver fine tutta la serie di problemi riguardanti il nuovo titolo di Electronic Arts, FIFA 15, e anche se alcune patch hanno risolto diversi bug, i videogiocatori continuano a lamentare routine che non vanno affatto bene ai fini dell’esperienza videoludica.

Gli errori riscontrati maggiormente hanno riguardato la grande mole di lag nelle partite online e in alcuni casi anche crash di sistema a partire dal logo iniziale di Electronic Arts; errori su PC, con il .Net Framework, anche se in alcuni casi il disservizio era dettato da un aggiornamento da parte degli utenti non effettuato.

Anche le versioni console hanno subito molti bug, rendendo il gioco online abbastanza ostico: difatti sulla PlayStation 4 se ne sono riscontrati di piuttosto pesanti, che però potrebbero anche dipendere dalle impostazioni del router in possesso.

La patch, uscita innanzitutto per PC, ha migliorato le seguenti caratteristiche.

- Indicatore di traffico online su FIFA 15 Ultimate Team

- Telecamere migliorate sui calci piazzati nei match online

- Correzioni sulle tifoserie

- Fixato il bug su match FUT a causa del menu che non compariva

- Migliorata l'ospitalità in modalità Carriera e Pro Club

- Risolto il bug per il quale gli utenti potevano cambiare i calciatori sui calci piazzati all’infinito

- Risolto il bug di sostituzioni e riserve che non erano presenti nei match stagionali

- Fixato il bug per il quale i giocatori non controllati giravano in cerchio

- Fix al bug che causava un blocco di Virtual (solo PC)

Ma i problemi permangono, soprattutto quelli che riguardano i trasferimenti dei giocatori e che farebbero bloccare il sistema, rimanendo ore e ore in uno stato di “attesa”.

EA, in merito, ha voluto confermare i propri sforzi per risolvere il problema, come anche quelli per rendere i server di gioco più solidi. Si attende quindi un’altra patch, specialmente per piattaforme Xbox 360 e PS3.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Marianna Quatraro
pubblicato il