BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Samsung Galaxy S5, S4 Mini, S4, S3 Mini, Nexus 5, 4, Lg, Xperia: Android 5.0 L Lollipop come funziona. Uscita e compatibilità

Fra i protagonisti del mondo Google c'è anche il nuovo sistema operativo Android 5.0 Lollipop. Sono tanti i device che lo supporteranno. Ecco quelli già annunciati.




Il nuovo sistema operativo Android 5.0 Lollipop sarà scaricabile e installabile da molti degli smartphone ora, in commercio. Nexus 6 a parte su cui sarà già preinstallato, il software sarà compatibile con Samsung Galaxy S5, Samsung Galaxy Note 3 e Samsung Galaxy Alpha, Nexus 10 e Nexus 7 Wi-Fi, HTC One M8, HTC One M7 e HTC One Mini. E ancora, con Xperia Z, Xperia ZL, Xperia ZR, Xperia Tablet Z, Xperia Z1, Xperia Z1s, Xperia Z Ultra, Xperia Z1 Compact, Xperia Z2, Xperia Z2 Tablet, Xperia Z3, Xperia Z3v, Xperia Z3 Compact, Xperia Z3 Tablet Compact e Xperia Z Ultra Google Play edition, LG G3, Moto E, Moto G e Moto X.

I tempi di uscita sono molto variabili e dipendono da molte variabile, dall'operatore telefonico di riferimento all'anno di produzione del terminale passando per lo stesso produttore e il paese di provenienza. Nella maggior parte dei casi occorre attendere i primi mesi del prossimo anno prima dell'avvio della distribuzione su larga scala.

Per verificare la disponibilità di aggiornamenti è possibile interrogare il proprio terminale. Ad esempio sui device Samsung occorre seguire il percorso Impostazioni > Info sul telefono > Aggiornamenti sistema. Per effettuare il download c'è la strada OTA (Over-the-Air) direttamente dallo smartphone o quella via Samsung Kies collegando il dispositivo a un PC.

Come funziona Android 5.0 Lollipop. Una delle strade seguite dalla società di Mountain View è stata quella dell'integrazione fra dispositivi. In buona sostanza è possibile fruire di canzoni, foto e app passando da un dispositivo Android collegato a un altro, tablet e smartwatch inclusi. La rivisitazione della gestione della posta elettronica permette di avere una panoramica più completa dell'attività, con l'apertura dei messaggi accanto alla lista di tutti quelli ricevuti. Appare interessante la regolazione delle impostazioni in modo tale da poter consultare alcune notifiche senza sbloccare il telefono.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Chiara Compagnucci
pubblicato il