BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Pensioni anzianità e vecchiaia Governo Renzi: riforma, novità. Padoan contro nuove iniziative, proposte Poletti, Damiano, Di Maio

Nonostante l'esclusione dalla manovra finanziaria, la riforma delle pensioni continua a essere un tema centrale del Paese.




Quali novità sulle pensioni? Quali ultime notizie con la manovra finanziaria presentata dal governo Renzi? Nessuna delle misure immaginate alla vigilia del provvedimento è andato in porto. Chi auspicava l'introduzione di una maggiore flessibilità in uscita per favorire l'uscita anticipata è rimasto deluso. Ed è destinato a rimanere scottato se immagina un ripensamento nelle ultime ore. Come spiegato dal ministro dell'Economia Pier Carlo Padoan, si attende il via libera dell'Unione Europea, a cui è stato spedito il documento, che non suggerirà di certo di rivedere la legge Fornero.

Durante un'intervista televisiva al programma "In ½ ora" di Rai3, Padoan è poi intervenuto sui fondi pensione: "Non li stiamo svantaggiando, adeguiamo il trattamento fiscale ai valori europei". Sono comunque destinati a rimanere sulla carta i tentativi del ministro del Lavoro Giuliano Poletti e le parole di Cesare Damiano, presidente della commissione Lavoro della Camera dei deputati, secondo cui è necessario che la manovra finanziaria "contenga le risorse necessarie per affrontare problemi socialmente rilevanti, tra cui il tema della flessibilità del sistema pensionistico per risolvere le rilevanti questioni sociali che si sono determinate con le scelte del governo Monti".

A fare sentire la sua voce ci ha pensato anche Luigi Di Maio, deputato del Movimento 5 Stelle: "L'Inps oggi ci rivela che il 43% dei pensionati in Italia è sotto i 1.000 euro al mese". A suo dire si tratta di "uno scandalo se pensiamo che ci sono privilegiati in Italia che arrivano anche a 30.000, 40.0000 o 80.000 euro al mese. Se fossimo noi al governo, aboliremmo le pensioni d'oro e alzeremmo le pensioni minime. Iniziamo da questo".

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Chiara Compagnucci
pubblicato il