BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Sciopero treni locali, regionali, Frecccia Rossa, Bianca, Argento, Trenord oggi venerdì 24 ottobre 2014. Aggiornamenti, orari

Oggi venerdì 24 ottobre sciopero generale dei mezzi pubblici: fermi anche treni regionali e Trenitalia. Orari di stop e fasce comunque garantite




Si prospetta un nuovo venerdì nero per il trasporto pubblico e ferroviario: in programma infatti oggi venerdì 24 ottobre uno sciopero generale dei mezzi che coinvolgerà bus, metro, treni. Lo sciopero è stato indetto dal sindacato Usb e coinvolge anche le Ferrovie dello Stato. Ferme le Frecce e i treni regionali dalle 9 alle 17 e gli aerei.

Trenitalia ha comunque fatto sapere che nelle giornate di sciopero saranno assicurati i servizi minimi di trasporto e in una nota ha fatto sapere ‘Nel trasporto locale sono stati istituiti i servizi essenziali nelle fasce orarie di maggiore frequentazione (dalle 6 alle 9 e dalle 18 alle 21). Sono garantiti, inoltre, alcuni treni a lunga percorrenza. I treni che si trovano in viaggio a sciopero iniziato arrivano comunque alla destinazione finale se è raggiungibile entro un’ora dall’inizio dell’agitazione sindacale; trascorso tale periodo, i treni possono fermarsi in stazioni precedenti la destinazione finale. Oltre alle prestazioni indispensabili, Trenitalia può garantire ulteriori servizi integrativi che vengono opportunamente resi noti attraverso avvisi nelle stazioni ferroviarie, gli organi d’informazione e su questo sito’.

Considerando però i notevoli disagi che potrebbero derivare dallo stop, meglio tenersi sempre aggiornati consultando il sito Trenitalia in tempo reale o prestando sempre attenzione ai comunicati diffusi nelle stazioni e dagli organi d’informazione. Lo sciopero coinvolgerà anche Trenord e lo stop seguirà gli stessi orari, dalle 9 alle 17. Il servizio aeroportuale Malpensa Express e il collegamento Malpensa Aeroporto-Bellinzona  sarà  effettuato con autobus sostitutivi per i treni non effettuati.

Saranno comunque garantite le fasce orarie di garanzia ma alcuni disagi potranno verificarsi anche prima dello sciopero e alla ripresa del servizio. E’, dunque, consigliabile consultare il sito della Società o prestare attenzione agli annunci di ogni stazione.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Chiara Compagnucci
pubblicato il