BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Samsung Galaxy S5, Nexus 5, S4, S4 Mini, Htc One, S3 Mini: Android 5.0, senza attendere aggiornamento scaricare applicazioni ora

L'aggiornamento di sistema operativo Android 5.0 Lollipop è una della grandi novità di questo autunno. Ecco come testare i cambiamenti.




I tempi di rilascio dell'aggiornamento Android 5.0 Lollipop non sono immediati. Nella maggior parte dei casi l nuovo sistema operativo di Google sarà scaricabile fra la fine dell'anno e l'inizio del 2015. Tuttavia è già possibile mettere le mani sul firmware del software per Nexus 4 con a bordo le applicazioni e il framework del Nexus 6 attraverso il forum di XDA.

Il sito TuttoAndroid ha estratto gli APK delle applicazioni aggiornate con il Material Design che permette di iniziare un'attività su un dispositivo Android per poi completarla su un altro. Sia in questa sia in quest'altra pagina sono presenti i link per scaricare gli APK. In questa terza pagina ci sono i file lib da incollare in /system/lib.

Occorre far notare come non tutti i dispositivi potrebbe supportare correttamente questa soluzione. Viene anche consigliato di disinstallare le versioni precedenti delle applicazioni. Si tratta di un passaggio che potrebbe richiedere i permessi di root. I cambiamenti coinvolgono le app Gmail, Calendario, Google Fit, Play Books, Google Keep, Messenger, Drive, Play Music, Google Camera, Widget, app drawer e Google Earth

Quali sono gli smartphone che supporteranno Android 5.0 Lollipop? Quelli certi in casa Samsung sono il Galaxy S5, il Galaxy Note 3 e il Galaxy Alpha; in casa HTC sono l'HTC One M8, l'HTC One M7 e l'HTC One Mini; in casa Sony sono Xperia Z, Xperia ZL, Xperia ZR, Xperia Tablet Z, Xperia Z1, Xperia Z1s, Xperia Z Ultra, Xperia Z1 Compact, Xperia Z2, Xperia Z2 Tablet, Xperia Z3, Xperia Z3v, Xperia Z3 Compact, Xperia Z3 Tablet Compact e Xperia Z Ultra Google Play edition. Già preinstallato su Nexus 6, Nexus 9 e Nexus Player, arriverà anche su Nexus 5, Nexus 4, Nexus 7 2013, Nexus 7 2012.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Chiara Compagnucci
pubblicato il