iPhone 6 e i nuovi prossimi eventi, progetti Apple. Siamo già nel futuro

La macchina della società di Cupertino è costantemente in moto: ecco cosa bolle in pentola. Comunicati i risultati finanziari del quarto trimestre dell'anno fiscale 2014.

iPhone 6 e i nuovi prossimi eventi, prog


Non solo iPhone 6, Apple cerca di far fronte al calo della vendita di musica tramite la piattaforma iTunes dando un significato concreto all'acquisizione di Beats Music. Il servizio di streaming musicale Beats Music potrebbe essere integrato all'interno dello stesso iTunes per contrastare l'avanzata dei vari Deezer e Spotify. Si rimane ancora nel campo delle indiscrezioni, per quanto autorevoli perché diffuse dal Wall Street Journal, per cui restano ancora da scoprire eventuali modalità di utilizzo, costi, possibilità di abbonamenti e fruitori. Le prossime dovrebbero essere le settimane decisive.

A proposito di iPhone e iPad, questa volta la società di Cupertino sembra voler fare sul serio e mandare in soffitta al SIM card. L'alternativa si chiama Apple SIM e consente al consumatore di scegliere di volta in volta l'operatore più conveniente. Il costo verrebbe addebitato via AppleID sulla carta di credito.

Già implementata sull'iPad Air 2 e sull'iPad Mini 3, è per ora un'opportunità riservata ai soli uteni statunitensi e britannici. Infine, l'azienda della mela morsicata intende scommettere sul nuovo sistema di pagamento ApplePay, anche come alternativa a PayPal, con la creazione di un istituto bancario di proprietà.

Tutte le decisioni prendono naturalmente le mosse da motivazioni di carattere economico. Apple ha annunciato i risultati finanziari del quarto trimestre dell'anno fiscale 2014. Il fatturato trimestrale dichiarato è pari a 42,1 miliardi di dollari per un utile netto trimestrale di 8,5 miliardi di dollari, pari a 1,42 dollari per azione diluita. Lo scorso anno nello stesso periodo, il fatturato è stato di 37,5 miliardi di dollari per un utile netto trimestrale di 7,5 miliardi di dollari, pari a 1,18 dollari per azione diluita. Le vendite internazionali hanno rappresentato il 60% del fatturato trimestrale.

Ti è piaciuto questo articolo?





Vuoi rimanere aggiornato su argomenti simili?

Inserisci la tua email qui:

Accetto la Privacy Policy

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione



Commenta la notizia
di Chiara Compagnucci pubblicato il