BusinessOnline - Il portale per i decision maker








PES 2015: nuovi dettagli e vide e rispetto alla demo versione finale ufficiale sarÓ migliore

Le nuove caratteristiche del titolo calcistico di KONAMI, PES 2015.




È atteso per il 13 novembre il nuovo titolo calcistico di Konami, PES 2015, prodotto che in questi giorni sta scuotendo il web con tutta una serie di nuove rivelazioni a riguardo.

Le novità più significative riguardano soprattutto le diverse modalità di gioco, che in queste ultime ore stanno facendo ben sperare rispetto alla situazione accaduta con lo scorso titolo, il quale era stato aspramente criticato per via delle pecche nel gameplay.

PES 2015 uscirà per le piattaforme PC, PS3, Xbox 360, Xbox One e PS4, con un attenzione particolare per le partite online; anche la grafica non sarà da meno, con la riproduzione di volti dei giocatori, movenze e location particolarmente curati.

Grazie al Fox Engine, il nuovo motore grafico, il gameplay verrà notevolmente migliorato, in modo da rendere il gioco più competitivo e soprattutto senza le lacune della concorrenza. L’intelligenza artificiale è stata anch’essa migliorata, in modo tale da permettere ai giocatori avversari di adeguarsi alle reazioni della vostra squadra, cambiando tattica quando dovuto; stessi discorso per i compagni di squadra, pronti a sostenervi a ogni cambio di strategia. Altri miglioramenti riguardano la fisica del pallone e l’aspetto comportamentale dei giocatori: difatti, verranno riprodotti sia nelle fattezze che, appunto, nei comportamenti, in modo del tutto simile alla realtà.

Le rose e i valori dei giocatori subiranno dei cambiamenti giorno dopo giorno, per rendere la situazione quanto più fedele alla realtà, soprattutto in materia di allenatori, che avrete la possibilità di scegliere, con i nomi aggiornati a questa stagione.

Inoltre, Adam Bhatti ha confermato che la versione finale del gioco sarà molto superiore alla beta di prova che gira al momento, poiché ancora i netti miglioramenti di fisica, passaggi e fluidità devono ancora palesarsi.

Ti Ŕ piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Gianluca Fiore
pubblicato il