BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Pensioni Governo Renzi riforma ultime notizie: tagli e cambiamenti negativi confermati per i prossimi anni da fonte autorevole

Dopo Poletti anche commissario spending Review Cottarelli parla di interventi riforma pensioni e ancora più necessari cambiamenti e tagli




“Mi sono reso conto che un problema importante della spesa italiana è la mancanza dei controlli. Le norme vengono scritte, spesso non vengono rispettate”: così il commissario uscente alla Spending review Carlo Cottarelli, che spiega “In Italia, le norme sono spesso lunghe e incomprensibili occorrerebbe cambiare la testa di chi scrive le leggi. Ogni settimana si sente l'urgenza di scriverne qualcuna. Più ce ne sono, più è difficile applicarle, maggiore è il livello di discrezionalità”. E sulle pensioni: “E’ un’area troppo grande quella delle pensioni, 270 miliardi, perché non sia passata all’esame di una spending review. Ho fatto le mie proposte, poi è stata una decisione politica di non agire”.

Ed ecco che, dunque, anche Cottarelli parla delle sue eventuali novità pensioni confermando che era nelle sue intenzioni agire in qualche modo sulla riforma pensioni. E le parole di Cottarelli preannunciano comunque una necessità di interventi sulla riforma pensioni, e di tagli, che certamente toccheranno le pensioni, tra revisione delle pensioni di invalidità, reversibilità baby pensioni e pensioni integrative, interventi che erano stati, tra l’altro, preannunciati dal premier Renzi, col sostegno dei suoi consiglieri economici.

E potrebbe tornare in discussione anche l’introduzione di quel contributo di solidarietà che andrebbe a toccare le pensioni d’oro, ma non quelle di 2-3mila euro, ma l’asticella dovrebbe alzarsi sui 5mila euro. Si tratterebbe di un prelievo che farebbe comodo per mettere da risparmi che potrebbero essere reimpiegati sempre nella previdenza. Restano ancora in dubbio, dunque, le modifiche e le novità che dovrebbero arrivare e bisognerà ancora attendere per capire cosa di concreto si farà.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Marianna Quatraro
pubblicato il