iPhone 6: prezzi, sconti, offerte migliori, più basse. E problemi, almeno cinque, denunciati dagli utenti

Fra cali di prezzo per gli acquisti attraverso i portali di ecommerce, ecco i difetti più comuni segnalati dagli utenti dell'iPhone 6.

iPhone 6: prezzi, sconti, offerte miglio


L'iPhone 6 è acquistabile con uno sconto di 50 euro rispetto al prezzo di listino. Se per la versione da 16 GB sono necessari 729 euro, il korasistemi.biz chiede 679, spese di spedizione incluse. Di poco superiore, 680 euro, il costo per neophoniastore.com, ma in questo caso vanno aggiunti 15 euro di costi per l'invio a casa. Identico impegno di spesa viene richiesto da phantomonline.it. I ribassi di prezzo coinvolgono anche l'iPhone 6 Plus. Rispetto agli 839 euro (release da 16 GB) di listino, neophoniastore.com lo mette in vetrina a 780 euro, oltre a 15 euro di spese di spedizione. La cifra sale a 785 euro (più 10,90 euro) per lina24.com.

Le valutazioni degli utenti a oltre un mese dalla messa a scaffale dell'iPhone 6 non sono unanimemente positive. Al di là delle questioni meramente tecniche, ci sono cinque aspetti che ricorrono nelle lamentele espresse attraverso blog e forum di discussione. In prima battuta anche questa volta non sono mancate critiche rispetto a tanti bug che hanno afflitto il nuovo sistema operativo e i successivi aggiornamenti. Si tratta di una situazione che sembra ripetersi ogni anno con il rilascio di un nuovo software, ma almeno per una volta si sperava che problemi e disagi rimanessero un ricordo

Poi a dirla tutta, il design non è stato impeccabile come in passato. Certo, l'iPhone 6 è immediatamente riconoscibile, ma quelle bande laterali nella parte posteriore e la sporgenza della fotocamera non sembrano proprio in stile Apple. Appare poi piuttosto controversa la decisione della società di Cupertino di ingrandire fino a 4,7 pollici le dimensioni del display (5,5 pollici nel caso dell'iPhone 6 Plus): per molti Apple sembra aver perso la sua specificità. In parallelo siamo davanti a un dispositivo che non è propriamente comodo da tenere in tasca. La facilità con cui subisce ammaccature e graffi è evidentemente un altro punto debole.

Ti è piaciuto questo articolo?





Vuoi rimanere aggiornato su argomenti simili?

Inserisci la tua email qui:

Accetto la Privacy Policy

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione



Commenta la notizia
di Chiara Compagnucci pubblicato il