BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Nexus 6: novità settimana. Tante e interessanti. Quando uscita, preordini, comprare all'estero, prezzi e promozioni

Il Nexus 6 sarà l'oggetto dei desideri delle prossime settimane. Il device è stato disponibile nella fase del preorder solo per pochi minuti.




Nonostante l'indicazione di una tabella di marcia, non è ancora noto il momento in cui il Nexus 6 sarà materialmente nelle mani degli utenti. All'inizio del mese di ottobre Google ha annunciato il nuovo tutto smartphone, oltre al tablet Nexus 9, entrambi equipaggiati con il nuovo sistema operativo Android 5.0 Lollipop. Il 29 ottobre è iniziata la fase dei preorder, ma nel giro di pochi minuti è arrivato il tutto esaurito. Tuttavia non ci sono conferme sulla data effettiva di rilascio. Allo stato non c'è alcuna data di uscita per coloro che lo hanno ordinato dal Google Play Store e gli stessi operatori telefonici non hanno fornito informazioni.

Stando a quanto circola sul web, il modello da 32 GB dovrebbe arrivare nei negozi statunitensi il 12 novembre mentre la release da 64 GB sarà acquistabile solo online. Fino a questo momento, la società di Mountain View ha rilasciato solo al comunicazione che "la disponibilità e la tempistica variano da vettore e rivenditore". Il Nexus 6, realizzato con Motorola, è destinato a essere oggetto del più grande lancio commerciale della gamma, essendo il primo proposto da tutti i maggiori operatori telefonici a stelle e strisce: AT&T, Sprint, T-Mobile, Verizon Wireless e US Cellular. Per farlo proprio con abbonamento della durata di 2 anni, basteranno 199 dollari.

In questo contesto si segnala il primo unboxing del Nexus (e del Nexus 9) realizzato da PhoneArena. Emergono la maggiore e la crescente cura con cui la società di Mountain View si è data da fare per consegnare nelle mani degli utenti un prodotto accattivante sin dalla confezione. Ecco allore che nella scatola, caratterizzata dalla riproduzione del numero 6, sono inclusi l'alimentatore per la ricarica, il cavo micro-USB e il manuale in formato cartaceo.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Chiara Compagnucci
pubblicato il