BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Calcio > Chievo > Chievo Sassuolo streaming

Juventus Olympiacos streaming live gratis oggi Champions League dopo streaming Palermo Milan diretta live dai siciliani 2-0 vinta

Tocca alla Juve giocare in Champions League. Domenica, il Milan ha perso 2-0 contro un ottimo Palermo




AGGIORNAMENTO: Tocca alla Juventus giocare contro l'Olympiacos Per la Champions League. Domanide, in Serie A tra le altre partite, spicca la sconfitta del Milan 2-0 in casa contro un ottimo Palermo di Iachini.
Lo streaming gratis in diretta live di Juventus Olympiaco anche gratis in italiano online su Internet lo abbiamo visto in questo articolo al seguente link diretto. Per gli abbonati alle paytv, ricordiamo che non ci sarà su Mediaset Premium ma solo su Sky (e quindi Sky Go)

Il posticipo di domenica della decima giornata del campionato di calcio della Serie è Milan Palermo. Il fischio d'inizio a San Siro è previsto alle 20.45. Congelato il campionato sarà poi tempo di Champions League, fra le cui partite spicca per importanza Juventus Olympiacos.

Ci sono ancora dubbi di formazione da una parte e dall'altra. Inzaghi non porta con sé lo squalificato Muntari e l'infortunato Montolivo, ma deve anche fare i conti con un Fernando Torres che non riesce a ingranare e un Giampaolo Pazzini scontento per il poco utilizzo. Né l'uno né l'altro dovrebbero essere della partita almeno dal primo minuto. Il tridente offensivo dovrebbe essere composto da Honda, Ménez (non al meglio della condizione) e El Shaarawy.

A centrocampo dovrebbe rivedersi l'olandese Van Ginkel insieme all'intoccabile De Jong e a Poli, preferito a Saponara. La difesa è già composta con Abate e De Sciglio sulle fasce e Alex e Zapata al centro. In porta Diego Lopez potrebbe avvicendare Abbiati. Fra i convocati anche il giovane Mastour che ha ben impressionato con la squadra primavera. Il Milan ha il miglior attacco della serie A: 18 gol segnati in 9 partite. Il bomber dei rossoneri è Honda (6 gol), poi Ménez (3, di cui 2 rigori), Bonaventura, De Jong e Muntari (2), Rami e Torres (1), più l'autogol del veronese Rafael Marques. In totale 7 marcatori.

Iachini ha pochi dubbi sulla squadra da mandare in campo. Pur senza sbilanciarsi sa bene che chiudersi in difesa sarebbe un suicidio e così non rinuncerà alle due punte Dybala e Vasquez mentre il centrocampo a 5 sarà composto da Barreto, Maresca e Bolzoni nel mezzo e da Lazaar e Morganello sulle fasce laterali. I 3 centrali difensivi davanti a Sorrentino saranno Andelkovic, Gonzalez e Munoz. Chi ricorda che 20 anni fa un Milan Palermo di Coppa Italia era stato deciso da un colpo di testa dello stesso Iachini?

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Chiara Compagnucci
pubblicato il