BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Tariffe e prezzi Telecom Italia aumento, più alti a Novembre 2014: come risparmiare e confronto alternative migliori

Cambiano i piani tariffari Telecom. Vediamo come risparmiare con la stessa compagnia o con le altre.




È entrato in vigore all’inizio del mese di novembre il nuovo piano tariffario di Telecom Italia che riguarda le tariffe base, ossia quelle con le sole chiamate a consumo. A giudicare dai dati pubblicati da SosTariffe.it, gli aumenti di Telecom incideranno per circa il 60 per cento sul consumo delle bollette; la prima alternativa offerta dunque per risparmiare è quella di considerare la possibilità di scegliere un’offerta economica che includa Adsl e chiamate illimitate, per arrivare così a risparmiare il 69,61 per cento sui costi mensili.

Lo studio a cura dell’osservatorio di SosTariffe.it è arrivato dopo le novità tariffarie introdotte da Telecom a partire dal primo di novembre, giorno in cui il canone base passa da 17,84 euro al mese a 18,54 euro al mese e tutte le chiamate (verso fissi e cellulari) sono equiparate a 10 centesimi al minuto. Sparisce lo scatto alla risposta. Lo studio ha dunque calcolato tre profili d'uso, con 400, 80 e 1600 minuti di chiamate mensili. I rincari, dopo il cambio tariffario, sono rispettivamente del 35,82, del 49,29 e del 61,85 per cento, per i tre profili. Il primo dei tre arriva a un costo mensile di 38,54 euro al mese.

Rischia di pagare molto di più, insomma, anche chi fa poche telefonate al mese e non ha una linea Adsl, così da dover considerare appunto la possibilità di una scelta che tenga conto delle offerte della compagnia in quest’ambito. Una di queste, ad esempio, potrebbe essere Tutto Incluso&Tim Vision, offerta che a un sovrapprezzo di 5 euro comprende anche il servizio di film e tv su banda larga; l’azienda con questa offerta dimostra l’interesse ad allargare la gamma dei servizi offerti, basti pensare che da gennaio nei pacchetti Telecom verranno inseriti anche i contenuti Sky dopo l’accordo siglato tra le due aziende.

Ovviamente, sono già in molti però gli utenti che stanno pensando di passare definitivamente ad altro operatore dopo gli aumenti di Telecom. Tante le offerte tra le quali scegliere secondo i propri bisogni: Fasteweb ad esempio mette in campo l’offerta Jet, che a 20 euro al mese per un anno (e 35 euro nei mesi successivi) offre ilimitate chiamate nazionali fisse al solo scatto alla risposta (18 cent), Modem Wi-Fi, 1 GB di traffico internet mobile su sim (chiavetta non inclusa) e nessun canone Telecom.

TeleTU invece, per chi si abbona in questo periodo, offre a 24,90 euro al mese illimitate telefonate verso la rete fissa nazionale al solo scatto alla risposta (18 cent) in VoIP e Due ore incluse verso i cellulari, anche in questo caso senza canone Telecom.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Marianna Quatraro
pubblicato il