BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Pensioni Governo Renzi riforma ultime notizie: Ministro Padoan apre a potenziamento Welfare con nuovi interventi

Ministro Padoan torna a parlare di lavoro e welfare ma ancora nulla sulle pensioni come sperato: svanisce ogni speranza di cambiamento?




Nei giorni di discussione alle Camere delle misure della Legge di Stabilità il ministro dell'Economia Padoan interviene in occasione della giornata del risparmio e parla di lavoro, Jobs Act, speranze di ripresa della nostra economia. In particolare, il ministro spiega che “La riforma del mercato del lavoro per essere pienamente funzionante ed efficiente dovrà essere sostenuta da risorse quantitativamente adeguate, per rafforzare e rendere più inclusiva la rete degli ammortizzatori sociali”.

Secondo Padoan, però, le risorse disponibili “dovranno anche essere utilizzate con criteri nuovi, per permettere alle imprese di gestire in maniera più efficiente l'attività produttiva, reagendo con maggiore prontezza alle evoluzioni cicliche e alle discontinuità strutturali. Le riforme strutturali accresceranno la flessibilità dell'economia italiana, limitando il ricorso alle risorse pubbliche al verificarsi di shock esogeni e offrendo più ampi margini di manovra alla politica di bilancio”.

Si parla di welfare ma ancora nulla sulle pensioni da parte del ministro Padoan che si è sempre detto contrario ad intervenire sull’attuale legge pensionistica, affermando più volte che bisognerebbe lasciare tutto così com’è. Unica porta lasciata aperta, come già affermato tempo fa, potrebbe essere l’estensione degli 80 anche ai pensionati che percepiscono assegni minimi ma solo, come emerso in queste ore,quando ce ne saranno le possibilità economiche e saranno disponibili maggiori risorse finanziarie.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Chiara Compagnucci
pubblicato il