BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Nexus 6 e Android 5.0 Lollipop: uscita in ritardo per entrambi in Italia e all'estero

Ci sono ancora molte incertezze sulla data di effettività disponibilità del Nexus 6 e sui tempi di distribuzione di Android 5.0 Lollipop.




I protagonisti di questi giorni nel settore mobile sono Nexus 6 e Android 5.0. I loro destini sono naturalmente intrecciati. Il prossimo device top di gamma di Google sarà equipaggiato con la nuova versione del sistema operativo, ma a oggi non è ben chiaro quando farà la sua reale comparsa. C'è stata una breve fase di preordinazioni negli Stati Uniti, ma senza l'indicazione della data di rilascio. Il giorno fatidico per la spedizione dovrebbe essere venerdì 21 novembre mentre per le prevendite europee occorrerebbe attendere fino al 18 novembre, ma mancano ancora conferme ufficiali da parte di Google.

Anche il destino di Android 5.0 Lollipop è ancora tutto da scrivere. Le indicazioni aggiornate riferiscono come il software abbia già visto la luce sul Nexus 9 e come il codice sorgente, implementato nell'AOSP e il cui numero di build è LRX21M, sia disponibile per Nexus 7 (2013) LTE deb, Nexus 7 (2013) Wi-Fi flo, Nexus 7 (2012) 3G tilapia, Nexus 7 (2012) Wi-Fi grouper, Nexus 10 manta, Nexus 5 hammerhead, Nexus 4 mako. Alcuni blog di settore riferiscono però della presenza di inattesi problemi per la multinazionale di Mountain View sia sul versante software sia quello hardware.

Il Nexus 6 è nel listino Amazon. Le caratteristiche di base? Processore quad-core Qualcomm Snapdragon 805 Krait 450 SoC a 32-bit da 2.7 GHz; display da 5.96 pollici con risoluzione 2.560 x 1.440, densità di 493ppi e protezione Corning Gorilla Glass 3; GPU Adreno 420, 3 GB di RAM, 32 o 64GB di memoria interna non espandibile, connettività 4G LTE, Wi-Fi 802.11ac MIMO, GPS, Bluetooth, una fotocamera anteriore da 2 megapixel, una fotocamera posteriore da 13 megapixel con sensore Sony IMX 214, doppio flash LED, apertura f/2.0 e registrazione video in 4K @30fps e una batteria da 3220 mAh non estraibile

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Marianna Quatraro
pubblicato il