BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Partite streaming gratis live oggi calcio online Europa League giovedì 6 Novembre 2014

Sono 4 le squadre italiane impegnate giovedì in Europa League. Si disputa la quarta partita della fase a gironi. Trasferte per Inter e Torino.




Giovedì di coppa per le squadre italiane con le partite di Europa. Nel gruppo B, Hjk Helsinki Torino alle ore 19 (arbitro Hunter, Irlanda del Nord), nel gruppo F Saint Etienne Inter, ore 19 (arbitro Vincic, Svezia), nel gruppo I Napoli Young Boys, ore 21.05 (arbitro Hansen, Danimarca), nel gruppo K Fiorentina Paok Salonicco, ore 21.05 (arbitro Delferiere, Belgio).

Il tecnico nerazzurro Walter Mazzarri ha provato a rianimare la squadra. Al primo allenamento dopo Parma ha tuonato: "Sapete fare molto meglio: avete giocato alla pari col Napoli che ha travolto la Roma e sconfitto la Sampdoria imbattuta. Dobbiamo sempre esprimerci così. Siamo a 4 punti dal terzo posto. Crediamoci. Il brasiliano Hernanes fuori per precauzione, dentro Nagatomo, Osvaldo e Guarin. In casa Napoli, Walter Gargano e David Lopez sono in rampa di lancio e nelle gerarchi di Rafa Benitez sono ormai allo stesso livello della coppia Inler Jorginho. Contro gli svizzeri ci sarà comunque un ampio turn over che coinvolgerà anche il bomber Higuain.

In casa Fiorentina brutto infortunio per Federico Bernardeschi: durante l'allenamento di ieri, l'attaccante si è procurato una frattura scomposta del malleolo esterno. Si profila uno stop di almeno 3 settimane.

Torino in ritiro per affrontare una settimana densa di trasferte. Dopo la giornata di riposo fuori programma, i granata hanno ripreso gli allenamenti. Al quartier generale della Sisport la squadra di Ventura ha faticati solo oggi: domani parte per la Finlandia, mentre venerdì volerà direttamente a Roma per preparare il match contro i giallorossi della Roma al centro sportivo della Borghesiana. Da valutare le condizioni di Glik e Molinaro, due infortunati prossimi al rientro. Rimane ai box Bovo.

Le partite saranno trasmesse sul digitale terrestre di Mediaset Premium che anche quest'anno rende disponibile gratis per gli abbonati i servizi di streaming Premium Play, che permette di visionare le partite in diretta live su tablet e cellulari Android o Apple come iPad e iPhone. Per chi è cliente Sky, invece, non sarà possibile la visione, a causa delle licenze che non è riuscita ad ottenere.
Oltre a queste opzioni, alcune tv straniere quali ORF, RSI, LA2 e RTL che avendo comprato i diritti tv per la Serie A del campionato italiano trasmettono online lo streaming sui rispettivi siti internet. Diversi di questi canali, addirittura, si possono vedere anche in numerose città e zone del Nord via antenna o satellite.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Marianna Quatraro
pubblicato il