Nokia lancerà cellulari con collegamento Wimax per il 2008. Anche in Italia

Il prossimo anno sarà avviata la commercializzazione delle nuove base-station WiMax; nel 2008 sarà il momento dei primi terminali mobili compatibili



Durante l'ultima WiMAX Technology Conference di Boston, Nokia ha confermato che i primi terminali mobili compatibili con lo standard WiMax saranno disponibili nel 2008. Il nuovo formato Wi-FI permette non solo la connessione con gli hotspot metropolitani IEEE 802.11, ma anche l'estensione wireless alle connessioni via cavo e DSL, per l'accesso broadband dell'ultimo miglio.

Nello specifico, la versione 802.16REVd verrà utilizzata per i sistemi fissi; quella 802.16e-2005 per la connettività mobile. La velocità massima teorica di trasferimento dati condivisi è di 70 Mbit/s.

Nokia, quindi, si appresta a diventare l'azienda di riferimento del settore, almeno in ambito italiano. Prima della prevista commercializzazione di terminali mobili compatibili sarà il momento, nel 2007, della distribuzione di base-station Flexi WiMAX. Soluzioni hardware in grado di diminuire i costi dell'installazione di reti WiMax, e quindi favorire l'implementazione dei nuovi network.

Ti è piaciuto questo articolo?





Vuoi rimanere aggiornato su argomenti simili?

Inserisci la tua email qui:

Accetto la Privacy Policy

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione



Commenta la notizia
di Marcello Tansini Fonte: pubblicato il