BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Android 5.0 Lollipop: uscita domani, ancora non certa mercoledì 12 Novembre. Per quali modelli Ota e Factory Image

Sono tante le novità introdotte dal nuovo sistema operativo Android 5.0 Lollipop. La sua distribuzione avverrà in modo graduale.




Il conto alla rovescia per il nuovo sistema operativo Android 5.0 Lollipop è ricominciato. Questa volta il giorno da segnare sul calendario è il prossimo mercoledì. I primi a riceverlo saranno Nexus 5, Nexus 4, Nexus 7 2013 e Nexus 7 2012. L'aggiornamento Android 5.0 Lollipop è atteso su Samsung Galaxy S5, Samsung Galaxy Note 4, Samsung Galaxy Note 3, Samsung Galaxy Alpha e forse su Samsung Galaxy S5 Mini e Samsung Galaxy S4.

Sono molti anche i device HTC che supporteranno il software: HTC One M8 (2014), HTC One M8 (2014) Google Edition, HTC One M8 (2014) Dual SIM, HTC One M7, HTC One M7 Dual SIM, HTC One Desire Eye, HTC One E8, HTC One Dual SIM, HTC Butterfly 2, HTC One Mini 2, HTC desire 816, HTC One Max, HTC One Mini, HTC Butterfly S.

E se arriverà di certo a bordo di LG G2 e LG G3; ci sono dubbi per LG G Pad 8.3, LG L Fino, LG L Bello, LG G3 s, LG G Pad 7.0, LG G Pad 8.0, LG G Pad 10.1. Sony ha pubblicato l'elenco dei dispositivi su cui Android 5.0 sarà scaricabile e installabile: Xperia Z, Xperia ZL, Xperia ZR, Xperia Tablet Z, Xperia Z Ultra, Xperia Z1, Xperia Z1S, Xperia Z1 Compact, Xperia Z2, Xperia Tablet Z2, Xperia Z3, Xperia Z3v, Xperia Z3 Compact, Xperia Tablet Z3 Compact.

A causa della scoperta di un bug che avrebbe provocato un calo vertiginoso della durata della batteria (ma qualcuno ha tirato il ballo anche difficoltà con la connessione Wi-Fi soprattutto sul Nexus 5), Google ha rimandato il rilascio del software alla prossima settimana. Tuttavia si rimane ancora nel campo delle indiscrezioni più o meno affidabili perché da parte della società di Mountain View non è giunta alcuna comunicazione ufficiale. Resta poi da scoprire se sarà disponibile l'OTA o le factory image.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Marianna Quatraro
pubblicato il