BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Allarme meteo Liguria, Genova, Parma oggi mercoledì 12 Novembre e domani giovedì. Previsioni meteo, treni, scuole chiuse

Prolungata allerta meteo in Liguria fino alla quindici di oggi mercoledì: continuano a cadere forti piogge al Nord. La situazione




AGGIORNAMENTO: Novità, ultime e ultimissime notizie e aggiornamenti per quanto riguarda la situazione meteo in Liguria, in modo particolare a Genova, Chiavari, Imperia, Savona, a Parma in Emilia Romagna e nel Lazio. La protezione civile ha allugato l'allerta fino alle 15 di oggi, anche se proabilmente potrebbe avere un ulteriore estensione fino a mezzanotte. Sia in Liguria che in Emilia Romagna sono previste pioggie battenti per tutta la giornata di oggi, con un iniziale affievolimento verso le 23 di stasera. 
Per quanto riguarda i treni, vi sono dei forti rallentamenti e sono bloccate alcune linee tra cui quelle tra Genova e il Basso Piemonte (vi sono servizi sostitutivi in pullman di Trenitalia) 
Per domani, invece, giovedì 13 Luglio, si attendono, finalmente, delle schiarite. Le scuola, quindi, che non hanno riaperto oggi, lo faranno, invece, con tutta probabilità domani.


AGGIORNAMENTO Ultime notizie sull'allerta meteo che riguarda Liguria, Piemonte, Toscana e Lombardia. La Liguria è stata di nuovo provata da un'alluvione che ha causato allagamenti in molti paesi, tra cui Chiavari, e due dispersi a Leivi. Una tromba d'aria ha colpito Genova, causando danni al porto, disagi per i pendolari sulla linea ferroviaria (è attivo un solo binario) e chiusi alcuni caselli della A12. 
Scuole chiuse, così come cimiteri, centri di ritrovo pubblici a Genova anche per oggi, fino a quando alla mezzanotte l'allerta meteo è prevista che cessi. Le previsioni indicano ancora forti piogge su Genova e provincia e nella provincia di Savona. Scuole chiuse in molti comuni delle due province.

E’ ancora emergenza maltempo, secondo le novità e ultime, ultimissime notizie aggiornate in tempo reale, al Nord Italia e ancora l’allerta tocca Liguria, Toscana e Piemonte mentre a Carrara poco fa è scattato lo sgombero, come ordinato dal sindaco, di tutti i piani bassi degli edifici di una cosiddetta zona rossa della città nei pressi del fiume Carrione. Massima allerta in Liguria dove molte scuole a Genova, questa mattina, e probabilmente anche domani, martedì 11 novembre, resteranno chiuse e sono state evacuate le abitazioni delle zone a rischio alluvione. A Genova si è decisa anche la chiusura di musei, impianti sportivi pubblici e privati, parchi, mercati all'aperto, e cimiteri.

Continuano intanto a cadere forti precipitazioni in città. Nonostante l’allarme, la situazione appare sotto controllo ed è bene continuare a non abbassare la guardia. La Protezione Civile ha infatti prorogato fino a domani notte la massima allerta in Liguria. In tutte le altre regioni del Nord, dalla scorsa, notte, da Toscana, a Piemonte, Lombardia, la situazione meteo è in peggioramento dalla scorsa notte. E non va meglio a Venezia, dove anche oggi si registra acqua alta.

E le previsioni non prevedono nulla di buono per la settimana: già nelle prossime ore al Nord ancora rischio di forti piogge e temporali, con oltre 200ml di acqua in 24 ore. E per quanto le informazioni e gli aggiornamenti ufficiali saranno diramate nelle città e nelle regioni interessate dal maltempo da pannelli luminosi stradali disposti lungo la viabilità principale e alle fermate AMT; dai siti dei Comuni e in Liguria anche dal sito del Centro Funzionale di Protezione Civile della Regione (www. meteoliguria. it).

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Chiara Compagnucci
pubblicato il