BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Rosetta streaming diretta live oggi video, foto, aggiornamenti discesa sonda su cometa in tempo reale in italiano dalle ore 17

Sonda Rosetta pronta ad agganciare cometa 67P/Churyumov-Gerasimenko: come seguire le operazioni domani mercoledì 12 novembre




Rosetta, la sonda dell'Agenzia Spaziale Europea (ESA), in orbita intorno alla cometa 67P/Churyumov-Gerasimenko, prima volta che una sonda arriva così vicina a una cometa, la insegue da mesi nella suo percorso di avvicinamento al Sole e domani, mercoledì 12 novembre, si prepara a sganciare il modulo Philae che si posizionerà proprio sulla superficie del nucleo della cometa, un’impresa mai tentata prima e che servirà per raccogliere tutti i dati e le informazioni possibili per studiare le comete. Serviranno complessivamente sette ore per completare le operazioni.

Per raggiungere la cometa 67P/Churyumov-Gerasimenko, la sonda Rosetta ha compiuto un viaggio di più di 6 miliardi di chilometri, con lo scopo di inseguire la cometa nel corso della sua orbita intorno al Sole, per studiarne la struttura e composizione. Le comete sono ‘fossili’ formatisi agli albori del Sistema Solare e rimasti inalterati fino a oggi. Studiare le comete consente di esplorare il funzionamento dei meccanismi che hanno portato alla formazione del Sole e dei pianeti.

Roberto Battiston, presidente dell'Agenzia Spaziale Italiana, ha spiegato che “quella di Philae è un’impresa mai tentata prima. È rischiosa, ma sarà un punto di svolta nelle attività di esplorazione dell'universo che resterà come passo fondamentale che non dimenticheremo, per il quale abbiamo la soddisfazione di sottolineare il grande contributo messo in campo dall'Italia attraverso l'Agenzia Spaziale Italiana”.

Per seguire la diretta streaming dell'appuntamento ci si può collegare ai seguenti siti: http://new.livestream.com/ESA/cometlanding, http://www.nasa.gov/multimedia/nasatv/index.html, e per la diretta streaming tv http://www.ustream.tv/nasajpl2.
 

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Chiara Compagnucci
pubblicato il