BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Android 5: aggiornamento ieri uscito. Link Factory Image e Ota Nexus 5, Nexus 4, 10, 7 scaricare e installare versione ufficiale

Come era stati annunciato ieri è iniziato l'aggiornamento di Android 5.0 Lollipop.




AGGIORNAMENTO: Tutte le ultime novità, ultime notizie e aggiornamenti sull'uscita di Android 5.0. Ieri sera, ora italiana, come avevamo annunciato sono uscite le Factory Image per Nexus 5, Nexus 7, Nexus 10, tranne che per i Nexus 4 che dovrebbero arrivare nei prossimi giorni.
Google ha annunciato anche l'avvio dell'OTA per tutti i Nexus, ovvero  Nexus 5, 7 (2012 e 2013) e 10 solo wifi, ma non ancora per il Nexus 4 che arriverà comunque, visto anche la presenza della factory image
E' da sottolineare che l'Ota, parte inizialmente per l'1% dei cellulari e tablet e poi, se non se non ci sono problemi viene fatto il vero aggiornamento. Per il Nexus 5 e gli terminali con connessioni ad Internet (non solo wifi) e Nexus 4, secondo, anche quanto detto da Google, in alcini tweet si dovrà attendere ancora 2 settimane

Ecco dove scaricarli:


Tutte le strade portano ad Android 5.0 Lollipop. L'avvio della distribuzione della nuova versione del software di Google per smartphone e tablet è previsto per domani. Non ci sono conferme ufficiali da parte della società di Mountain View, ma non necessariamente questa assenza di comunicazione va legata alla certezza di ritardi nel rilascio. Forse si tratta solo di una prudenza, magari eccessiva, per tutelarsi in seguito alla scoperta di un grave bug che ha impedito il rollout già nella scorsa settimana. I giochi sembrano comunque già fatti, come dimostra l'aggiornamento delle applicazioni più importanti.

Non solo, ma LG ha ufficializzato come il suo G3 sarà il primo device (gamma Nexus di Google a parte) fra quelli dei grandi produttori a ospitare Android 5.0 Lollipop. Nel dettaglio la nuova major release di BigG farà la sua comparsa nel mercato polacco e in maniera progressiva raggiungere anche gli altri paesi, Italia inclusa. A chiudere il cerchio degli indizi sul rilascio del software nella giornata di domani, c'è la conferma di Police Android, fra i più autorevoli sul mondo del robottino verde. Lo stesso siti informa come il supporto per gli header personalizzati da parte dell'applicazione Chrome Beta v39 sia previsto solo per Android 5.0

A chi appartiene la firma il calce al nuovo sistema operativo? La risposta viene fornita da Hiroshi Lockheimer, VP Engineering di Android, al portale Business Insider: "Lollipop è stato sviluppato interamente sotto la supervisione di Sundar Pichai, con cui lavoriamo molto bene. Il merito è comunque di tutte le persone che vi hanno lavorato, siamo davvero una squadra coesa". La precedente release KitKat era invece nata con Andy Rubin ed era stato portata a termine dallo stesso Sundar Pichai.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Marianna Quatraro
pubblicato il