BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Sciopero Milan, Roma, Genova, Bologna oggi metro, treni, aerei, bus. Orari, informazioni, fasce garanzia venerdì 14 Novembre 2014

Domani 14 novembre sciopero tram, bus, metro; orari nelle diverse città e si ferma anche circolazione ferroviaria e aerei





E’ in programma per domani, venerdì 14 novembre, un nuovo sciopero del trasporto pubblico che sarà nazionale, indetto da tutti i sindacati, e che seguirà modalità diverse nelle diverse città italiane. Sciopero anche di treni e aerei. A Milano mezzi pubblici fermi dalle 8:45 alle 15 e dalle 18 al termine del servizio per l'esercizio di superficie; la metropolitana si ferma dalle 18 al termine del servizio. Per maggiori informazioni meglio consultare il sito www.atm.it. L’azienda dei trasporti di Milano ha diffuso un comunicato in cui si legge ‘Per venerdì 14 novembre l’organizzazione sindacale CUB Trasporti ha aderito a uno sciopero generale nazionale di 24 ore con modalità che variano da città a città. A Milano l’agitazione è prevista dalle 8:45 alle 15 e dalle 18 al termine del servizio per l’esercizio di superficie; per la metropolitana dalle 18 al termine del servizio’.

Trenord ha comunicato che i treni regionali e suburbani potrebbero subire variazioni e/o cancellazioni ma che saranno comunque garantite le fasce orarie dalle 6 alle 9 e dalle 18 alle 21. Per informazioni in tempo reale e sullo stato del proprio treno, soprattutto per i pendolari, meglio consultare il sito Trenord. A Roma, lo sciopero indetto da Faisa Cisal e Ugl garantirà il servizio di trasporto pubblico solo da inizio servizio alle 8:30 e dalle 17 alle 20, mentre saranno a rischio tra le 8:30 e le 17 e dalle 20 a fine servizio bus, tram, metropolitane e ferrovie Roma-Lido, Termini-Giardinetti e Roma-C.Castellana-Viterbo. Sciopero confermato anche a Bologna dove si fermeranno tutti i mezzi pubblici.

A Genova, i trasporti AMT si fermano dalle 9:30 alle 17 e per tutte le info si può consultare il sito www.amt.genova.it o chiamare al numero 848 000 030. A causa del maltempo che ha colpito Genova, la Uil ha però deciso di revocare lo sciopero del comparto ferroviario in programma per domani. Ma le Ferrovie dello Stato in una nota hanno fatto sapere ‘Rimane confermato lo sciopero del personale del Gruppo FS indetto dai sindacati Cub Trasporti, Cobas Lavoro Privato e USB lavoro Privato per venerdì 14 novembre, in adesione ad uno sciopero generale di tutte le categorie. In particolare, gli scioperi di Cub Trasporti e Cobas Lavoro Privato avranno luogo dalla mezzanotte alle 21 mentre quello proclamato da USB Lavoro Privato, dalle 10 alle 14. Nel corso dello sciopero circoleranno regolarmente le Frecce di Trenitalia e saranno garantiti anche tutti i convogli elencati nell’apposita tabella dei treni previsti in caso di sciopero, consultabile sull’orario ufficiale di Trenitalia e sul sito trenitalia.com’.

Domani si ferma anche la circolazione ferroviaria, ma Trenitalia ha garantito che assicurerà i servizi minimi di trasporto. Sciopero anche di aeroporti e assistenti di volo Easyjet ( A.P. Avia), del personale del gruppo Alitalia-Cai (OO.SS. Uil e Anpav) e del personale della società Tecno Sky (O.S. Fiom-Cgil). Garantiti i voli in programma nelle fasce orarie 7-10 e 18-21.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Chiara Compagnucci
pubblicato il