BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Allarme meteo oggi Milano, Genova, Torino sabato 15 Novembre. Previsioni meteo Piemonte, Liguria, Lombardia domenica 16 Novembre

Dopo lo sciopero nazionale, l'Italia del nord è ancora interessata ad un forte maltempo. E la situazione è già critica in diverse zone.




AGGIORNAMENTO: Dopo in disagi dello sciopero nazionale di ieri, coinciso fortunatamente con un miglioramento del clima, sono riprese le forti pioggie e perturbazioni con frane e alluvioni in Piemonte, Liguria e Lombardia. Massima allerta in tutte queste regioni, compresa l'Emilia Romagna per, in particolare il Po. Bloccati i treni e parecchie tratte ferroviarie, stradali e autostradali tra Milano-Genova-Torino e del Basso Piemonte per allagamenti. Scuole chiuse a Genova. Si monitora lo stato dei fiumi, in particolare Po, Seveso, Lambro e Adda anche perchè domani, domenica 16 Novembre 2014, sono rpeviste altre pioggie e perturbazioni anche molto forti. Come i fiumi, monitorati anche i livelli dei laghi, in modo particolare il Lago Maggiore.

 

Roma, Milano, Torino, Genova, Napoli sono solo alcune delle grandi città italiane che oggi, venerdì 14 novembre, saranno interessate da un nuovo sciopero nazionale del trasporto pubblico, che seguirà modalità diverse nelle varie città e provocherà disagi anche per il trasporto ferroviario e aereo. Ad indire lo sciopero le sigle sindacali che protestano contro il governo Renzi, lo Sblocca Italia e il Jobs Act. Lo sciopero del trasporto pubblico sarà limitato a 4 ore a Roma e Torino, a Napoli, mentre a Milano e Venezia durerà 24 ore. A Firenze lo stop ai mezzi pubblici interesserà soprattutto la seconda parte della giornata, e partirà alle 15:15.

A Milano, il servizio ATM di superficie si fermerà dalle 8:45 alle 15 e dalle 18 a fine turno, le linee della metropolitana si fermeranno a partire dalle 18 fino all’orario di chiusura e sono previste fasce di garanzia da inizio turno alle 8:45 e dalle 15 alle 18. Possibili disagi potrebbero crearsi anche sulle linee ferroviarie Trenord dalle 10 alle 14.

A rischio treni  Regionali e Suburbani e saranno interessati dai possibili disagi anche i collegamenti aeroportuali Milano Cadorna/Milano Centrale-Milano P.ta Garibaldi-Malpensa Aeroporto e Malpensa Aeroporto-Bellinzona, per cui sono comunque previsti autobus sostitutivi per le corse non effettuate. Per informazioni, è consigliabile consulta i siti ufficiali www.atm.com e Trenord.

A Torino, i trasporti pubblici GTT si fermeranno per 4 ore, dalle 18 alle 22, mentre a Genova si fermeranno per 8 ore, dalle 9:30 alle 17. Anche in questo caso, meglio consultare il sito amt.genova.it. Passando alla Capitale, si fermano per 4 ore i mezzi ATAC dalle 10 alle 14, a rischio le linee ferroviarie locali Roma-Viterbo, Roma-Lido e Termini-Giardinetti, mentre le linee gestite da TPL si fermeranno dalle 8:30 alle 17 e dalle 20 a fine turno, mentre le fasce di garanzia saranno garantite fino alle 8:30 e tra le 17 e le 20.

I trasporti COTRAL S.p.A. si fermano invece dalle 8:30 alle 12:30. Per avere maggiori informazioni, si può consultare il sito atac.roma.it. Domani 14 novembre sciopero dei mezzi pubblici anche a Napoli, dove lo sciopero durerà 24 ore. Sul sito Anm si legge che saranno comunque garantite le fasce orarie di garanzia secondo le seguenti modalità: per bus ANM il servizio sarà assicurato dalle 5:30 alle 8:30 e dalle 17 alle 20. Le ultime partenze sono previste fino a circa 30 minuti prima dell'orario d'inizio dello sciopero mentre il servizio tornerà regolare all'incirca 30 minuti dopo fine agitazioni.

Per la metropolitana Napoli Linea 1 Piscinola-Garibaldi, garantita la prima corsa da Piscinola alle 6:40, da Garibaldi alle 7:20; ultima corsa da Piscinola alle 9:10, da Garibaldi alle 9:20; nel pomeriggio, prima corsa da Piscinola alle 17:27, da Garibaldi alle 18:07; ultima corsa da Piscinola alle 19:44, da Garibaldi alle 19:54; per le  Funicolari Napoli Centrale e Chiaia; garantita in mattinata la prima corsa delle 6:30 e l'ultima alle 9:20; nel pomeriggio, la prima corsa alle 17 e l'ultima delle 19:50; infine per la Funicolare Napoli Montesanto e Mergellina, assicurata in mattinata la prima corsa delle 7 e l'ultima delle 9:20; e nel pomeriggio la prima corsa delle 17 e l'ultima delle 19:50.  

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Marianna Quatraro
pubblicato il