BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Nexus 6: uscita in Italia, difetti, problemi e prestazioni inferiori a rivali. Novità settimana

Le prime prove sul nuovo device di Google non raccontano di un'esperienza eccellenza. Alcune prestazioni sono inferiori rispetto a quanto fatto registrare dagli altri top di gamma.




In attesa che il Nexus 6 esca in Italia e sarà quindi disponibile per prove e test approfonditi, stanno fioccando le prime recensioni da parte di chi lo ha già fra le mani. Per Arstechnica.com, ad esempio, il livello delle prestazioni generali del nuovo device di Google equipaggiato con Android 5.0 Lollipop è inferiore rispetto a quello registrato dal precedente top di gamma Nexus 5 con a bordo Android 4.4 KitKat.

Sono poi interessanti le informazioni sulla durata della batteria da 3220 mAh del Nexus 6. Secondo phonearena.com, l'autonomia offerta dal nuovo device di Google (7 ore e 53 minuti) è inferiore a quella di Sony Xperia T2 Ultra, Sony Xperia Z3, Huawei Ascend Mate7 e Samsung Galaxy Note 4, ma superiore a quella di HTC One (M8), iPhone 6 Plus e LG G3. Sono stati effettuati test anche sulle operazioni di scrittura sequenziale, rispetto ai quali il Nexus 6 viene collocato più in basso rispetto a quanto fatto registrare da Nexus 5, Samsung Galaxy Note 4 e Moto X 2014.

DxOMark ha poi stilato la classifica degli smartphone più performanti sotto il profilo della fotocamera. Ebbene il Nexus 6 è fra i migliori con un punteggio di 78 in una graduatoria comandata da iPhone 6 e iPhone 6 Plus con 82 punti. Davanti si sono piazzati anche Samsung Galaxy S5, Sony Xperia Z3 e Sony Xperia Z2. Dietro il Nokia 808 Pure View, il Sony Xperia Z1, l'iPhone 5S e il Samsung Galaxy S4.

Quali sono i tempi di disponibilità del Nexus 6? Non ci sono certezze e la situazione coinvolge tutti i mercati. In Gran Bretagna, ad esempio, si dicono certi che l'avvio della fase delle prevendite inizierà la prossima settimana, esattamente martedì 18 novembre. Per la spedizione a casa, invece, occorre attendere i primi giorni di dicembre. Anche in Italia la commercializzazione del device potrebbe essere soggetta allo stesso schema.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Marianna Quatraro
pubblicato il