BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Allarme Metro Milano e Genova oggi lunedì 17 Novembre: treni, metropolitana, Trenord, strade, autostrade bloccate. Previsioni

Allerta meteo e maltempo su Liguria, Piemonte e Lombardia. Le zone colpite, la situazione aggiornata sulle strade, autostrade e treni.




AGGIORNAMENTO: Novità e ultim, ultimissime notizie con il maltempo che imperversa su Milano e Genova e pioggie battenti che stanno dando molti problemi ai treni locali e pendolare e la metropolitana sia a Milano che a Genova e in generale in Liguria e Lombardia. Disagi e rallentamenti anche su strade e autostrade.
La situaziomne aggiornata l'abbiamo visto in questo ultimo articolo appena scritto al seguente link diretto

Ultime e ultimissime notizie, novità e aggiornamento oggi sabato 15 Novembre 2014 sul maltempo che sta imperversando a Milano, Genova, Torino, Alessandria, Novara e in tante altre zone in Liguria, Basso Piemonte e Lombardia.

Vediamo la situazione aggiornata, con notizie molto preoccupanti. A Genova, la situazione più grave con pioggie torrenziali che hanno fatto scattare l'allerta della protezione civile. Il sindaco Marco Doria, ha chiesto ai cittadini di non uscire ed esserepronti ad evecuare nei piani più alti anche nelle zone del centro storico.

Il timore e la preoccupazione è che esondi il Bisagno che sta crescendo in modo preoccupante. Già allagate diverse zone come il quartiere della Foce, Fereggiano, Staglieno, piazzale Adriatico e Corso Europa.

Grave la situazione anche del Basso Piemonte con Alessandria allagate e altre zone come Biella e Novara a forte rischio. Allerta per la situazione del Po e del Lago Maggiore.

A Milano è esondato il Lambro e il Seveso, colpite le zone di Niguardia, Viale Zara, Viale Fulzio Testi e zona Garibaldi soprattutto. Il sindaco Pisapia ha chiesto ai cittadini di non usare l'auto. Bloccate e chiuse diverse stazioni della metropolitana.

Treni in grave ritardo o soppressi nelle tratte Torino-Milano-Genova con ritardi anche di oltre un'ora in costante aumento. Ma ritardi anche per i treni verso Bergamo, Verona e tutti quelli locali.

Per quanto riguarda le autostrade si consiglia di viaggiare anche in questo caso solo per importanti necessità. Alcune tratte della autostrada A10 sono già chiuse, così come diversi caselli.

La Protezione Civile ha diramato la situazione di allerta fino alle 23,50 di oggi, ma con tutta probabilità sarà allungata fino alle ore 6 di domani mattina. E le previsioni meteo non lasciano ben sperare neppure per domani, domenica, 15 Novembre 2014, dove sono previste ulteriori forti precipitazioni

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Marianna Quatraro
pubblicato il